CUPRA MARITTIMA – Entro il 2007 inizieranno i lavori per la realizzazione del nuovo polo scolastico, che ospiterà sia l’Istituto scolastico comprensivo che l’Istituto professionale commerciale e turistico.
Il nuovo polo verrà realizzato attraverso la procedura del project financing (attraverso il quale un privato realizza un’opera e, contestualmente, ottiene il permesso di usufruire di determinati vantaggi, solitamente edifici).
Dopo la scadenza dello scorso 30 giugno, è pervenuta infatti, da parte dei privati, una proposta all’amministrazione comunale: questa verrà presa in considerazione dalla Giunta se, come spiega il sindaco Giuseppe Torquati, «non ci saranno motivi di interesse pubblico che lo impediranno; per una corretta valutazione, al di là del momento istituzionale, saranno chiamati a dare i loro suggerimenti sia l’Amministrazione provinciale, in qualità di partner nell’operazione, sia i dirigenti scolastici in qualità di esperti e di persone a conoscenza delle reali esigenze scolastiche».
Il miglioramento della struttura scolastica, che vedrà annessi impianti sportivi, laboratori, aule di informatica, biblioteca, farà sì che i ragazzi utenti potranno trovare una scuola ricca di stimoli ed interessi. Tale plesso scolastico, infatti, avrà ampia disponibilità di spazi al contrario dell’attuale fortemente compresso tra la Statale 16 e la linea ferroviaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 362 volte, 1 oggi)