MONSAMPOLO DEL TRONTO – Un nastro magnetico di una comune musicassetta steso tra due alberi, di traverso alla carreggiata: questa l’incredibile causa di un incidente stradale avvenuto stamattina lungo la Salaria, tra Monsampolo e Spinetoli intorno alle 9:45, che ha coinvolto tre mezzi in un tamponamento.
Sembra che il nastro sia stato posizionato da alcuni studenti che erano a bordo di un pullman in gita scoltastica.
Una delle tre vetture coinvolte è un fuoristrada condotto dal vicesindaco di Monsampolo Mauro Grassetti. È stato proprio quest’ultimo ad avvistare l’ostacolo improvvisamente manifestatosi all’orizzonte, che lo ha costretto ad una brusca frenata in seguito alla quale si è verificato un tamponamento a catena con le due auto che seguivano il mezzo.
Nello scontro sono rimaste ferite tre persone, per fortuna in maniera non grave, ma tutti sono dovuti ricorrere alle cure dei Pronto Soccorso di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto.
Sul luogo dell’incidente si sono recati i Vigili del Fuoco, il personale del 118 e la Polizia Stradale, che ha immediatamente avviato le indagini per individuare gli irresponsabili autori della “bravata”.
In particolare si starebbe indagando sulla presenza nei pressi del luogo dell’incidente di un pullman che trasportava un gruppo di studenti presumibilmente in gita scolastica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.249 volte, 1 oggi)