SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In Eccellenza, una giornata a Cellini (PS Elpidio), Angelini (Civitanovese), Finucci (Montegiorgio), Moretti (Montegranaro), Guidi e Simoncelli (Urbino), Modesti (Piano S.Lazzaro).
In Promozione, due turni di stop per Avalos (Corridonia), Pallotta (Folgore). Un turno per Moretti (Audax Calcio Piobbico), Biondi (AG Colbordolo), Greganti (Cuprense), Bettelli e Bruffa (Fabriano), Vampa (Lucrezia), Mazzarini (Mosaico), Vona (Truentina). Il tecnico Esposto (Potenza Picena) non potrà sedere in panchina fino al 29 novembre per aver svolto il ruolo di allenatore prima della gara seguendo il riscaldamento essendo già squalificato e per aver scavalcato il cancello di accesso agli spogliatoi chiuso nell’intervello raggiungendo lo stesso tra le spinte nella folla. Il tecnico Salvetti (Camerino) non potrà sedere in panchina fino al 28 ottobre per reiterate proteste.
In Prima Categoria, Roberto Traini (Acquaviva), Amantini (Mercatellese), Papi (Monserra), Menghi fermati per due gare. Magi e Cecchini (Belligotti), Cecconi (Camerano), Barcelli (Canavaccio), Orlando (Cerreto), Magrini (Filottranese), Verdini (Francavilla), Straccia (Monteprandonese), Centanni (Montottone), Calabresi (Olimpia), Ruggeri (Settempeda), Paolucci (Montefano), Musciano (Cupramontana), Cimini (Vis Civitanova) fermati per una gara.
Il tecnico Dino Grilli (Porto d’Ascoli) non potrà sedere in panchina fino al 28 ottobre per proteste nei confronti dell’arbitro. Ammende di 150 euro alla Fermana per avere alcuni sostenitori insultato il Presidente del Comitato Regionale Marche che le Istituzioni Sportive; di 100 euro al Lunano per avere due estranei insultato l’arbitro nello spazio antistante lo spogliatoio mentre lo stesso si accingeva a lasciare l’impianto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 331 volte, 1 oggi)