SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una donna di 42 anni è morta ieri mattina in contrada Macchie, a Porto d’Ascoli. Si tratta di C.Z., nata a Brescia ma residente a San Benedetto. A quanto pare, stava percorrendo una strada secondaria che costeggia il fiume Tronto insieme al suo compagno, quando improvvisamente ha avuto un malore ed è caduta a terra.

L’uomo che era con lei in primo momento ha tentato inutilmente di rianimarla, quindi ha chiesto l’intervento urgente del 118. Vani si sono rivelati anche i soccorsi praticati sul posto dai sanitari: purtroppo per la donna non c’era più nulla da fare.

Le circostanze misteriose della morte della 42enne hanno reso necessario un sopralluogo dei Carabinieri di San Benedetto, che hanno cercato di ricostruire l’accaduto. L’autopsia che verrà effettuata in giornata sul corpo della donna dovrebbe chiarire le cause dell’improvviso malore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 449 volte, 1 oggi)