SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la quinta giornata, la classifica del campionato di Serie C2, girone C, sta prendendo una fisionomia che rispecchia tutto sommato le previsioni, con ovviamente qualche sorpresa. Per esempio l’Offida, che nel primo, impegnativo banco di prova, riesce ad avere la meglio su un coriaceo Montappone. E con i sui 13 punti riesce a tenere il passo del rullo compressore Juventina Montegranaro, fermata finora solo dalla Riviera della Palme.

I sambenedettesi hanno sfruttato appieno il turno casalingo che li opponeva al Pagliare, vincendo con un punteggio tennistico (6-0). Gara decisa già nella prima frazione di gioco ove i sambenedettesi chiudevano in vantaggio già con il punteggio di 5-0 con reti nell’ordine di Mastrantonio, Capriotti, Candellori, Sciamanna e Pignotti. Nella ripresa i rossoblu allentavano la morsa e arrotondavano il risultato con il capitano Grossi L. Ottima comunque la prova dell’intero collettivo che sta crescendo sotto tutti i punti di vista, candidandosi ad un ruolo di protagonista assoluto del girone. Una menzione particolare va al rientrante Candellori il quale, dopo diversi anni, è tornato a calcare il parquet del palaSpeca con ottimi risultati.

Torna alla vittoria dopo due passi falsi la Virtus Samb in casa del sempre più fanalino di coda Montecosaro. Fanesi & c., seppur di misura, hanno conquistato tre importanti punti che sono una significativa boccata d’ossigeno per una classifica comunque sempre aperta. Mattatore della partita Fiori, autore di una bella tripletta. Nota di merito anche per l’estremo difensore rossoblu, autore di intervento alla fine decisivo quale quello della respinta di un penalty nella seconda frazione di gioco.

Sconfitta infine per il Caffè Portos. I ragazzi di mister Mascitti, dopo essersi portati in vantaggio, hanno subito il ritorno degli elpidiensi che hanno chiuso in vantaggio al prima frazione di gioco per 4-1. Nella ripresa, i bianco verdi tentavano di impattare, sfiorando più volte la marcatura, per poi capitolare a causa di un micidiale uno-duo del S.Crispino che chiudeva ogni velleità di rimonta del Caffè Portos il quale, alla fine, subiva la classica goleada, tutto sommato eccessiva, ma che deve far riflettere. Fuori casa i monteprandonesi hanno racimolato zero punti in tre gare, invertendo per fortuna la rotta in casa.

Interessante sarà quindi il derby Caffè Portos–Tecno Riviera previsto per il prossimo turno a Centobuchi di Montepradone. La Virtus Samb affronterà la Bocastrum United, avversario da prendere con le molle. L’Offida farà visita invece al Futsal Porto San Giorgio.


Risultati 5a giornata:
Audax Montecosaro – Virtus Samb 4 – 5, Offida – Montappone 3 – 2, Riviera delle Palme – Eagles Pagliare 6 – 0, Sant’Elpidio a Mare – Juventina F.F.C. 3 – 9, Real Monturano – Futsal PSG 3 – 7, Real San Giorgio – Torrese 2 – 4, San Crispino – Caffè Portos 9 – 2, Bocastrum United – Folignano 6 – 6.

Classifica
Juventina F.F.C., Offida 13; Torrese 12; Riviera delle Palme, Folignano 10; Montappone, Futsal Porto San Giorgio 9; Virtus Samb, San Crispino 7; Caffè Portos, Bocastrum United 6; Real Monturano, Real San Giorgio 4; Sant’Elpidio a Mare 3; Eagles Pagliare 1; Audax Montecosaro 0.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 436 volte, 1 oggi)