Porto d’Ascoli-Acquaviva 0-1
PORTO D’ASCOLI: Induti M, Induti Ale, Pompei, Fiorino (75° Straccia), Palanca (69° Filipponi), Induti And, Schiavi, Chiappini, De Cesare, Del Toro, Gaetani (46° Clementi). A disposizione: Santarelli, Pignotti, Rocchi, Sgattoni. Allenatore: Grilli.
ACQUAVIVA: Vagnoni, Tosti, Paregiani, Deogratias, Ciccolini, Mozzoni, Casagrande, Traini R, Palestini (88° Cataldi), Balletta (72° Olivieri), Rossetti (80° Assenti). A disposizione: Traini P, Rossi, Pierantozzi. Allenatore: Mascitti.
ARBITRO: Del Rosso di Fermo.
RETE: 21° Balletta.
NOTE: 56° espulso per proteste mister Grilli; 78° espulso Roberto Traini per doppia ammonizione.
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Acquaviva passa al Ciarrocchi di Porto d’Ascoli mantenendo il primato in graduatoria. Si mangia le mani il Porto d’Ascoli, che pure non può che prendersela con sé stesso: i biancocelesti infatti hanno regalato un tempo, il primo, alla capolista, che nella ripresa ha controllato abbastanza agevolmente il ritorno dei locali.
La gara. E’ l’undici di mister Grilli a tentare il vantaggio all’8° con una conclusione di Gaetani finita alta. Rispondono gli ospiti con un angolo di Roberto Traini, appoggio per Deogratias che restituisce allo stesso, ma il tiro è sbilenco. Al 17° punizione di Roberto Traini, Marco Induti manda in angolo.
Dalla bandierina al 21° Mozzoni passa all’indietro per Roberto Traini, la difesa locale respinge corto il tiro e Balletta prima cicca la palla, poi la deposita in rete. Chiappini da 30 metri sfiora la traversa. Allo scadere Roberto Traini su punizione invita Mozzoni, tap-in che Marco Induti riesce a sventare in angolo.
Nella ripresa il Porto d’Ascoli rientra più motivato e deciso a ribaltare il risultato. Semirovesciata di Del Toro che finisce fuori. Al 51° tacco di Palanca per Clementi, sinistro che Vagnoni intercetta. Al 54° Casagrande frana in area su Chiappini, l’arbitro lascia correre tra le proteste biancocelesti. Due minuti dopo mister Grilli viene espulso. Al 58° Palestini dal fondo costringe Marco Induti a distendersi e allontanare.
È Clementi al 64° a lanciare Fiorino sulla corsia di destra, il tiro è da dimenticare. Fiorino offre un assist per De Cesare, di testa trova i guantoni di Vagnoni. Acquaviva in dieci per l’espulsione al 78° di Roberto Traini, doppia ammonizione. Gli ultimi minuti sono di matrice locale. De Cesare di testa manca di un soffio la porta. All’88° Del Toro a due passi da Vagnoni invece di appoggiare in rete spara alto. Chiappini di testa sfiora la traversa.
Di seguito le pagelle del Porto d’Ascoli
INDUTI M 6 incerto sul gol degli ospiti. Salva in angolo un tocco ravvicinato di Mozzoni
INDUTI ALE 6 mette una pezza su un insidioso diagonale di Deogratias. Le responsabilità sulla rete di Balletta sono da dividere con il resto della difesa
POMPEI 6 fa il suo sia da terzino che da esterno sinistro
FIORINO 5 cambia spesso posizione, va anche in attacco. Da dimenticare, però, l’invito di Clementi
PALANCA 5.5 hadifficoltà nell’impostare la manovra
INDUTI AND 6 rincorre Balletta e lo ferma in corner
SCHIAVI 5.5 Casagrande e Mozzoni gli creano diversi grattacapi
CHIAPPINI 6 qualche punizione e bei lanci non sfruttati dai compagni
DE CESARE 5 non riesce a trovare la via del gol
DEL TORO 5 a due passi da Vagnoni sbaglia il possibile pareggio
GAETANI 5 bravo a pressare, meno a fornire assist

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 383 volte, 1 oggi)