SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Da lunedì 16 ottobre alle ore 8, fino al termine dei lavori, la Statale 16 sarà chiusa al traffico e alla sosta nel tratto che va da via Manzoni a via Risorgimento, per consentire la sostituzione dell’asfalto con uno di tipo sperimentale, ormai noto come “fonoassorbente” e “mangiasmog” (realizzato nel quadro di un progetto pilota del ministero delle Infrastrutture dall’Università Politecnica delle Marche).
Il traffico sarà interrotto anche nel tratto tra piazza Battisti e via Risorgimento, esclusi autobus, veicoli al servizio delle persone invalide, mezzi di emergenza e delle forze di Polizia.
Lavori e divieto di fermata, infine, a partire dallo stesso giorno, anche in via Curzi lato est, tratto compreso tra via Crispi e via Gino Moretti, via Curzi lato ovest, tratto tra via Crispi ed il civico n. 32; via Gino Moretti lato sud, tratto tra via Silvio Pellico e via Tagliamento. Nello stesso periodo è revocata la “svolta obbligatoria a destra” in via Crispi all’intersezione con via Curzi per i veicoli provenienti da est.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 837 volte, 1 oggi)