SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Schiaccia pensieri” è il divertente slogan coniato dall’Ares Volley San Benedetto, la società di pallavolo cittadina che, a dispetto delle notevoli difficoltà con le quali deve quotidianamente fare i conti, prosegue con passione e professionalità il certosino lavoro di crescita e diffusione di uno sport molto affascinante.
Quest’anno, come avevamo anticipato nei mesi scorsi, il club di Gianni Talamonti, in virtù di insormontabili problemi di tipo economico, ha dovuto rinunciare all’iscrizione della squadra maschile di serie D. Sono però rimaste le compagini femminili: la II Divisione, seguita da coach Salvatore Bufagina, subentrato a Marco Scartozzi; l’Under 13 e l’Under 14, seguite invece dallo stesso Talamonti.
La società rossoblu intanto, dallo scorso settembre, ha avviato dei corsi di microvolley (aperta alle bambine di prima, seconda e trza elementare), minivolley (quarta e quinta elementare) e Under 14, che si tengono presso la palestra polivalente D’Angelo in zona Agraria, a Porto d’Ascoli.
Per chi volesse iscriversi ai citati corsi è possibile contattare il 338.8992459 oppure inviare una mail al seguente indirizzo: aressbtvolley@libero.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 618 volte, 1 oggi)