SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Cinque i precedenti tra Samb e San Marino allo stadio Riviera delle Palme. Il bilancio parla di tre vittorie dei padroni di casa, un pari ed un successo degli ospiti. L’unica vittoria dei Titani (2-1) risale al primo match in assoluto tra le due formazioni, le quali prima del campionato Dilettanti targato 1997-1998 non si erano mai incontrate.
Tre delle cinque sfide in questione risalgono proprio al CND – curiosità: quella risalente al torneo ’99-2000 vide la Samb sfidare il San Marino guidato dall’allora ex Sansepolcro Sauro Trillini (1-0 per i rossoblu) – mentre la penultima è del torneo di C2 2001-‘02, quello, per intenderci, contrassegnato dalla fantastica cavalcata degli uomini di Colantuono – ma contro i titani sedeva ancora in panchina Paolo Beruatto. Finì 2-1 con reti di Soncin e Morelli per i locali.
Successo di misura anche l’anno scorso, quando la formazione allenata da Giuseppe Galderisi – era il 25 settembre; quella domenica peraltro sulla panchina rossoblu sedette il secondo Massimo Sangiorgi, in virtù della squalifica di Nanu – si fece bastare il colpo di testa del difensore De Pascale, dopo una gara che i Titani, onestamente, non meritavano di perdere.
IL SAN MARINO EDIZIONE 2006-07 Il diesse Crespini intanto ha letteralmente rivoluzionato la formazione dell’anno scorso, che pure aveva conseguito un’ottima salvezza. Sono rimasti mister Roberto Alberti, Florindo, Di Maio, Villa e Berardi, mentre hanno fatto le valigie, tra gli altri, bomber Piovaccari (finito a Trieste), l’esperto Taccola (in C2 a Potenza), il portierone Colombo (al Bologna) e il centrocampista De Feudis (Cesena). Molte le facce nuove, a cominciare dagli ex Samb Tedoldi e Faieta, passando per il decano Luca D’Angelo, difensore proveniente dal Rimini. E poi Vito Di Bari, vecchia conoscenza di Samb e Fermana. Tanti i giovani, specie in avanti – Abate dal Gela e Ligori dalla Pro Vercelli – reparto nel quale figura, curiosità, l’ex punteros venezuelano della San Marino Calcio a 5 Jose Blanco Delgado.
Nel dettaglio riportiamo il quadro completo dei precedenti tra Samb e San Marino. A seguire il tabellino dell’ultima sfida al Riviera tra le due squadre, datata 25 settembre 2005.
1997-98 CND, girone F Samb-San Marino 1-2 [1° Pazzaglia (SM), 34° Montingelli (S), 46° Cipolla (SM)]
1998-99 CND, girone E Samb-San Marino 1-1 [53° Caruso (S), 90° Cipolla (SM)]
1999-2000 CND, girone F Samb-San Marino 1-0 [92° Naccari]
2001-02 Serie C2, girone B Samb-San Marino 2-1 [35° Soncin (S), 79° Morelli (S), 93° Tedeschi (SM)]
2005-2006 Serie C1, girone A Samb-San Marino 1-0 [32° De Pascale]
Serie C1/B, 25 settembre 2005 – Samb-San Marino 1-0
SAMB: Di Dio, Macaluso, De Pascale, Paolucci, Femiano (74° Gazzola), Guastalvino, Perrulli (65° De Rosa), Tedoldi, Scandurra (85° De Lucia), Martini, Faieta. A disposizione: Rosati, Santoni Mattia, Yantorno, Pepe. Allenatore: Galderisi.
SAN MARINO: Colombo, Specchia, Vitali (61° Berardi), De Feudis (64° Fiore), Di Maio, Taccola, Perrotta, Bolla, Volpato, Villa (53° Piovaccari), Meloni. A disposizione: Gaudino, Silveri, Narducci, Ferretti. Allenatore: Buglio.
Arbitro: Italiani di L’Aquila.
Assistenti: Bianchi di Lucca e Celentano di Livorno.
Marcatore: 32à De Pascale.
Ammoniti: Di Maio, Perrulli, De Pascale, Taccola.
Angoli: 7-7.
Recupero: 4 pt, 5 st.
Spettatori: abbonati 1.659 per un rateo pari a 11.242,00 euro; paganti 1.396 per una quota pari a 15.239,00 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 654 volte, 1 oggi)