SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il vicesindaco e assessore alle Finanze Antimo Di Francesco rende nota una mappa degli sportelli cittadini presso cui è possibile pagare le tasse comunali «affinché – dice – non si creino disagi soprattutto per le persone anziane, e si possa ottenere anche un beneficio in termini di risparmio economico».
La “Tassa per lo smaltimento dei rifiuti soli urbani” (Ta.R.S.U.) viene da sempre riscossa dall’Ancona Tributi S.p.A., nella veste di concessionario della riscossione.
Fino a qualche mese fa, l’ancona Tributi S.p.A. era operativa sul territorio comunale con due sportelli: uno in Via Leopardi, al centro della città, e uno in Via Liberazione 190, in zona Ragnola a Porto d’Ascoli. Nel mese di gennaio 2006, la stessa società di riscossione ha provveduto alla chiusura dello sportello situato nel centro cittadino, in Via Leopardi.
Il Comune di San Benedetto del Tronto, tuttavia, ha provveduto ad effettuare un primo ampliamento delle possibilità di pagamento per i cittadini, stabilendo che, in alternativa al pagamento presso gli sportelli dell’Ancona Tributi, i cittadini possono recarsi presso:
• tutti gli sportelli delle Poste Italiane S.p.A., pagando una commissione stabilita dall’Ente Poste;
• tutti gli sportelli della Banca Popolare di Ancona S.p.A., pagando una commissione inferiore, pari a € 0,52 beneficiando di un notevole risparmio economico;
• tutti gli sportelli della Cassa di Risparmio di Fermo S.p.A., pagando anche qui la commissione pari a € 0,52.
È stata inoltre fatta richiesta alla Carisap spa, banca tesoriera, di offrire il servizio di pagamento Tarsu presso tutti i propri sportelli esistenti sul territorio cittadino, alle stesse condizioni delle altre banche (€ 0,52 di commissione per ogni bollettino), e si sta procedendo alla implementazione di un collegamento informatico, già peraltro operativo per il pagamento ICI, che consenta il pagamento on-line anche di tutti gli altri tributi. Il tutto presumibilmente dal mese di gennaio 2007.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 542 volte, 1 oggi)