SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La rassegna per ricordare i 250 anni dalla nascita del grande musicista tedesco Wolfgang Amadeus Mozart è stata organizzata dalla sezione della biblioteca “Pianeta Musica”. Due gli obiettivi: valorizzare le risorse musicali del territorio, che suoneranno nei concerti dal vivo e divulgare la musica colta nelle scuole in modo capillare. Si tratta anche di continuare il lavoro di divulgazione della cultura musicale, iniziato dalla biblioteca in collaborazione con le scuole. La biblioteca comunale vuole puntare ad essere, nelle intenzioni del direttore Salvi, sempre più un centro d’incontro tra le attività della struttura ed i cittadini, centro di cultura con mostre d’arte, musica, video, senza dimenticare il successo che sta ottenendo la sezione ragazzi.
Ma non solo musica dal vivo, la rassegna Mozart prevede anche letture di epistolari mozartiani da parte dei ragazzi delle scuole, proiezioni video e due film per chiudere i festeggiamenti che sono iniziati in tutta l’Europa lo scorso 27 gennaio, giorno di nascita del musicista.
Il programma è stato presentato in un incontro a cui hanno partecipato il sindaco Giovanni Gaspari, l’assessore alla Cultura Margherita Sorge, il responsabile di Pianeta Musica Rodolfo Dini, il direttore della biblioteca comunale, Claudio Salvi; Alessandro Amadio, operatore dei Servizi bibliotecari e museali e il presidente del cineforum Buster Keaton Giampiero Paoletti.
La biblioteca comunale ha inoltre aderito al software “Sabina”, un programma ministeriale di catalogazione partecipata con tutte le biblioteche che, sul territorio nazionale, usano tale programma. Si è trattato di un lavoro impegnativo durato due anni, che ha permesso di catalogare 70.000 volumi, e di entrare nel polo interprovinciale, regionale e nazionale.
Il primo appuntamento sarà sabato 7 ottobre all’Auditorium Biblioteca comunale alle ore 9,30 per il concerto “Dedicato a Mozart” con i musicisti del “Quartetto Eudora”, composto da Andrea Capecci e Gianluca Angelici al pianoforte, e la lettura di testi sulla vita e il tempo di Mozart con immagini e video.
Giovedì 16 novembre il programma prevede una serata alla sala da tè Il flauto magico, con “Le nozze di Figaro”, in cui si esibirà Elena Bachetti mezzosoprano, Loredana Chiappino, soprano, Giorgia Cinciripini, soprano e Clementina Perozzi, pianoforte. Il 23 novembre all’enoteca Vicolo Corto sarà la volta del “Don Giovanni” con Loredana Chiappino, soprano, Roberto Zampana, baritono e Clementina Perozzi, pianoforte. La rassegna si concluderà con i film “Amadeus” il 7 dicembre e “Il Flauto Magico” il 14 dicembre al cinema Calabresi. Il 22 dicembre infine all’Aula multimediale della biblioteca, alle ore 17 un incontro per festeggiare il mensile della grande musica Amadeus, che ha raggiunto il numero 200: a tutti i partecipanti verrà dato in omaggio un numero con cd. Il direttore della biblioteca ha inoltre annunciato che a conclusione dell’anno mozartiano sarà a disposizione l’opera completa di Mozart su cd ed ascoltabile con mp3.
Tutti gli spettacoli saranno ad ingresso gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 813 volte, 1 oggi)