SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giovedì 28 settembre è stato presentato in conferenza stampa il Polo Museale di San Francesco di Montefiore dell’Aso, che verrà inaugurato dal Sindaco Achille Castelli il prossimo 7 ottobre alle ore 16,30.

Presenti alla conferenza l’Assessore Provinciale alla Cultura Olimpia Gobbi, il vicesindaco di Montefiore Lucio Porrà, l’Assessore alla Cultura del comune di Montefiore Giamaica Brilli e l’architetto Antonella Nonnis del Progetto Zenone, che, insieme a Tiziana Maffei ha curato la direzione dei lavori. Si tratta di un’operazione culturale imponente e di rilevanza nazionale sia per il luogo, gli spazi francescani, sede del percorso di allestimento, sia per la varietà degli ambiti culturali trattati: arte, cinema, etnografia.

Il complesso storico, costruito alla fine del XIII secolo, dopo la ristrutturazione è stato destinato dall’Amministrazione Comunale a custodire il patrimonio culturale ed il nuovo percorso museale comprende il Centro di Documentazione Scenografica Fiancarlo Basili, il Museo della Civiltà Contadina, la Sala Carlo Crivelli, la Raccolta del Maestro Adolfo de Carolis e la collezione del pittore pugliese Domenico Cantatore.

Il particolare sistema di allestimento vuole stimolare le percezioni sensoriali degli oggetti, ma dare anche una esauriente presentazione dal punto di vista scientifico e didattico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 901 volte, 1 oggi)