SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anti-vigilia della trasferta di Salerno per la Samb, la terza della stagione e, se vogliamo, la più complicata. Non solo perchè i granata davanti al pubblico amico sono a punteggio pieno (sei i gol fatti, due quelli subìti), ma anche in virtù del fatto che i rossoblu sono chiamati a confermare, al cospetto di una delle pretendenti per la leadership del girone, il piccolo passo in avanti compiuto domenica scorsa.
Un risultato negativo azzererebbe gli effetti benefici – la settimana, rispetto alla precedente, seppure la situazione di classifica rimanga piuttosto complicata, è trascorsa molto più serenamente – derivanti dal primo punto della stagione. Mister Calori e i suoi lo sanno bene.
Il tecnico aretino anche in Campania lamenterà qualche assenza. In primis Visone, il quale deve ancora scontare due dei tre turni di squalifica rimediati nel corso dell’infausta trasferta di Lanciano; non sarà della partita nemmeno Michele Santoni, la cui caviglia sinistra, pur essendosi sgonfiata, gli procura ancora parecchio dolore. Anche oggi il terzino ha lavorato in piscina; farà lo stesso domani mattina, per poi riprendere ad allenarsi direttamente martedì.
Fuori, ma non è una novità, Zammuto e Perugini, ambedue sulla via del completo recupero. A disposizione Esposito, che in settimana si è allenato poco; al centro della difesa, comunque, Landaida sarà affiancato da Diagouraga.
Nel pomeriggio i rossoblu si sono allenati al Ciarrocchi di Porto d’Ascoli. Non è emersa nessuna novità rispetto a quanto pare di capire in merito all’undici che vedremo sul prato dell’Arechi. Calori riproporrà il 4-3-3, con Varriale al posto di Santoni sull’out sinistro e il terzetto Della Rocca-Loviso-Iovine a centrocampo. Davanti il tridente Olivieri-Morante-Carlini.
Intanto il portierino rossoblu Andrea Consigli domenica sera, subito dopo la trasferta di Salerno, raggiungerà Bolzano dove con l’Under 20 si preparerà in vista del torneo delle Quattro Nazioni, in programma la prossima settimana. Al suo posto il tecnico dell’Under 21 Gigi Casiraghi ha convocato, in vista dei play off del Campionato Europeo il portiere del Brescia Viviano.
Da ultimo ricordiamo che domani mattina i rossoblu sosterranno la consueta seduta di rifinitura al Riviera delle Palme prima della partenza per la Campania, prevista per il primo pomeriggio.
QUI SALERNO Partitella in famiglia per i campani che ieri pomeriggio, all’Arechi, hanno affrontato la formazione Berretti. Mister Novelli pare intenzionato a confermare l’undici che lo scorso 15 settembre, nell’anticipo televisivo della terza giornata, aveva superato il Gallipoli con un rotondo 4-2. Davanti all’ex Samb Mancini, il tecnico granata proporrà una difesa a quattro con Gaeta e Lanzara a spingere sulle fasce, Coppini e Cardinale (quest’ultimo alla fine dovrebbe essere preferito al rientrante Romito) centrali; linea mediana a tre con Caracciolo, Soligo e Cammarota, tridente offensivo con Ferraro – l’ex Ascoli dovrebbe vincere anche stavolta il ballottaggio con Magliocco, giustiziere dei rossoblu l’anno passato – Sestu e Improta. Rientra, dopo un turno di squalifica, Fusco; non recupera Siniscalchi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.161 volte, 1 oggi)