SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A due settimane dall’inizio del campionato – a proposito, entro pochi giorni la Federazione dovrebbe rendere noto il calendario definitivo della divisione Marche di serie C – la Mail Express San Benedetto si presenta a stampa, tifosi e città. L’appuntamento è per domenica 1° ottobre, alle ore 17.30, presso l’Hotel Calabresi. Sono stati invitati il sindaco Giovanni Gaspari, l’assessore allo Sport Eldo Fanini e il presidente regionale Fipav Franco Brasili. Risponderanno all’appello tutte le formazioni rossoblu, maschili e femminili, che quest’anno partecipano a ben 14 campionati. Occhi puntati naturalmente sulla prima squadra maschile, puntellata con acquisti di qualità e che, come noto, vuole centrare il salto di categoria.
A fare gli onori di casa il presidente Mario Bianconi, da ormai dodici anni alla guida del sodalizio di via Torino, e Bachisio Ledda, amministratore unico della Mail Express, marchio leader del settore di poste private e nuovo sponsor della Riviera Samb.
«Abbiamo bisogno dell’aiuto e dell’entusiasmo di tutta la città – esordisce Ledda – Contiamo di far crescere tanto entusiasmo attorno a questi ragazzi. Non ci nascondiamo: l’obiettivo è la promozione in B2, sin da subito, anche se c’è un progetto ad ampio respiro, per raggiungere, nel giro di qualche anno categorie importanti. Detto questo dobbiamo volare basso: sappiamo che non sarà facile, dunque umili e sotto col lavoro. Il sottoscritto dopo l’esperienza, fortunata (leggi promozione in A1, ndr), con Parma, ritrova la sua più grande passione, il volley; spero di portare San Benedetto là dove non è mai stata. Ho grande fiducia sullo staff tecnico e sui dirigenti che ho trovato qui in società».
E le parole di Ledda trovano riscontro in quelle di Mario Bianconi, il quale, mai come stavolta, si fa portavoce di un entusiasmo destinato a crescere ancora di più. «Crediamo di aver allestito una buona squadra. Ora ci affidiamo al verdetto del campo, il giudice supremo. Speriamo che l’interesse attorno ai ragazzi possa divenire importante strada facendo. Ringrazio Ledda per la passione con la quale si è gettato in questa nuova e affascinante avventura».
La presentazione della squadra che, come detto, andrà in scena all’Hotel Calabresi, sarà anche l’occasione per mostrare ai tifosi la nuova maglia – a proposito: prosegue il rapporto con la Publisport, sponsor tecnico della Riviera Samb ormai da tempo. Piccola novità rispetto al passato: la casacca che Moriconi e soci indosseranno nel corso della stagione infatti, sarà prevalentemente bianca, con bande blu, nonostante i colori sociali ufficiali resteranno il rosso e il blu. Davanti naturalmente il marchio della Mail Express, come pure troveranno spazio i loghi degli altri sponsor del sodalizio rivierasco: Mondomusica, Cosmema, Genny, Nostar e Tecnoforni.
COPPA MARCHE Sabato pomeriggio (si comincia alle 18) la Mail Express disputerà il terzo turno di Coppa Marche. Alla palestra comunale è atteso il Fustellificio Antonelli; i rossoblu ci tengono a riscattare la prova piuttosto opaca disputata la settimana scorsa a Fermo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 588 volte, 1 oggi)