SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il filo rosso che farà da costante per la giornata di giovedì 28 settembre è il sostegno a distanza.

La Gabbianella è un centro di coordinamento nazionale di associazioni che si occupano di sostegno a distanza, e partecipa alla 13° Rassegna del documentario Premio Libero Bizzarri con una sezione competitiva dedicata al SAD, comunicando, attraverso un video, i concetti e i valori fondamentali. Grazie al sostegno a distanza infatti, rivolta a giovani e meno giovani, è possibile aiutare persone meno fortunate dando loro un’istruzione, cibo, vestiti, educazione, aiuto familiare, senza costringerli ad abbandonare il proprio paese di origine.

Nella giornata di giovedì quindi saranno presentati i percorsi formativi di “Educazione alla Mondialità e alla Solidarietà” promossi da “La Gabbianella”. I progetti, rivolti alle scuole, hanno l’obiettivo di insegnare ai bambini a diventare cittadini consapevoli e rispettosi dei diritti umani e delle diversità. A chiudere la giornata e a premiare il vincitore della sezione S.A.D. sarà il presidente della giuria Franco Taviani, durante la cena di beneficenza organizzata all’Ististuto Alberghiero di San Benedetto.

Il programma di giovedì 28 settembre si svolgerà all’Auditorium: alle ore 08.00 registrazione dei partecipanti; alle ore 08.30 proiezione opere in concorso presentate dalle scuole per la sezione “Media ed Educazione”; alle ore 10.30 ‘Dal prodotto al processo’, Una riflessione critica sull’esperienza, a cura di Gualtiero De Santi, Stefano Gambelli, Angela Gregorini; alle ore 11.30 Franco Taviani incontragli studenti sul tema “Che cos’è il Sostegno A Distanza”. Seguirà la proiezione dei documentari del concorso S.A.D. Alle ore 15.30 S.AD “La Gabbianella” in concorso verrà proiettato “L’angelo nero” di Giacomo Maimone (18′). Ale ore 16.00, sul tema 60° della Resistenza in concorso, documentario “Abbasso il Duce” di Cosimo Bizzarri e Marco Righi (60′). Alle ore 17.00 per la sezione Italia Doc in concorso, “Urbanscapes” di Lorena Luciano e Filippo Piscopo (90′).

Il pomeriggio prosegue alle ore 18.30 con la retrospettiva Carlo Lizzani: si potrà assistere al video “Facce dell’Asia che cambia”, Hanoi guerra e pacedi Carlo Lizzani (1970, 69′). Alle 21.00 Per Italia Doc in concorso/Children in need, “Pinocchio nero” di Angelo Loy (80′).

Parallelamente agli eventi che si svolgeranno all’Auditorium, all’Istituto Alberghiero di San Benedetto alle 21.00 si svolgerà una cena di beneficenza a favore del Sostegno a Distanza; durante la serata si assisterà anche allo spettacolo del gruppo senegalese “I tamburi di Gorée”, alle proiezione documentari del concorso S.A.D. “La Gabbianella” e premiazione del doc vincitore di questa categoria. Sono ancora disponibili dei posti per la cena, costo 30 euro. Info e prenotazioni 348.0548804/328.6466951.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 416 volte, 1 oggi)