SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è conclusa con un arresto e cinque provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale l’operazione portata a termine oggi dai Carabinieri di San Benedetto. I militari sono riusciti, infatti, a bloccare nelle vicinanze di Acquaviva Picena un’auto a bordo della quale si trovavano sei clandestini di nazionalità rumena.
Gli uomini dell’Arma si sono messi sulle loro tracce in seguito alle segnalazioni di alcuni cittadini che li avevano visti aggirarsi in più di un’occasione in zona Valtesino.
Successivi controlli effettuati dalle forze dell’ordine hanno accertato che su di uno dei clandestini fermati pendeva un precedente decreto di espulsione dal territorio nazionale: per lui sono scattate le manette. Per gli altri cinque rumeni il Questore di Ascoli ha emesso un provvedimento di espulsione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 319 volte, 1 oggi)