SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La prima giornata della divisione Marche di serie C2 non regala grandi sorprese. Fermo restando che la partenza con almeno due settimane d’anticipo ha reso inevitabile uno scadimento dello spettacolo sui parquet marchigiani, si sono confermate le due super-favorite Cagli e Supernova Montegranaro. La prima è passata in scioltezza in casa del pporto Potenza; l’altra ha passeggiato sull’Ulissi Macerata, compagine che l’anno scorso è arrivata sino agli spareggi play off. Come dire: anche quest’anno la matricola terribile, società peraltro satellite della blasonata Sutor, si appresta a recitare il ruolo di grande protagonista.
Successo esterno esterno pure per l’altra neopromossa, il Marzocca, corsaro ad Ascoli – sponda Cestistica. Fatto salvo l’Urbino, che liquida a domicilio il Chiaravalle, registriamo le vittorie casalinghe di San Severino, Fabriano e San Benedetto.
Di seguito il quadro completo di tutti i risultati della serie C2 divisione Marche, unitamente alla classifica.
Cestistica Ascoli Piceno-Marzocca 64-88
Supernova Montegranaro-Ulissi Macerata 88-51
Porto Recanati-Ascoli Bk 94-66
Chiaravalle-Urbino 61-67
Porto Potenza-Cagli 57-73
San Severino-Jesi 66-64
Fabriano-Pedaso 82-73
Joints-Pisaurum 75-56
CLASSIFICA
Joints 2, Marzocca 2, Supernova Montegranaro 2, Porto Recanati 2, Urbino 2, Cagli 2, San Severino 2, Fabriano 2, Cestistica Ascoli 0, Ulissi Macerata, Porto Recanati 0, Chiaravalle 0, Porto Potenza 0, Jesi 0, Pesado 0, Pisaurum 0

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 577 volte, 1 oggi)