SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Batosta annunciata per la Samb che domenica prossima, per la delicatissima sfida del Riviera delle Palme contro il Foggia, dovrà rinunciare a tre giocatori.
Visone, Diagouraga ed Esposito, dopo le espulsioni rimediate due giorni fa allo stadio Guido Biondi di Lanciano, sono stati appiedati dal Giudice Sportivo di serie C (cliccando a destra è possibile scaricare il documento della Lega in formato pdf); per l’ex centrocampista della Fermana sono addirittura tre i turni di stop da scontare, “perchè con il pallone non a distanza di gioco colpiva con un calcio un avversario precedentemente finito a terra per uno scontro di gioco”; un turno a testa invece per il difensore francese (“per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro”) e Andra Esposito (“per condotta scorretta verso un avversario”).
Due giornate di squalifica infine per l’allenatore in seconda Marco Rossi “per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara”. Multata anche la società – 300 euro – perchè, come si legge nella nota della lega, “propri sostenitori in campo avverso introducevano nello stadio e successivamente accendevano e lanciavano sul terreno di gioco due fumogeni senza conseguenze”.
BORSINO Oggi la squadra si è nuovamente ritrovata al campo Ciarrocchi di Porto d’Ascoli per sostenere un a seduta di lavoro pomeridiana, dopo la ripresa affettuata, a sorpresa, nella mattinata di lunedì. La comitiva – solo Zammuto ha continuato ad allenarsi a parte – ha svolto il consueto lavoro aerobico e di possesso palla del martedì.
Mister Calori, naturalmente parecchio arrabbiato, ha chiesto ai suoi, non prima di aver sottolineato le scelleratezze comportamentali compiute a Lanciano, un’inversione di tendenza. Certo il tecnico rossoblu, in virtù delle indisponibilità dei sopraccitati Visone, Diagouraga ed Esposito, in vista del secondo impegno casalingo contro il Foggia, dovrà inventarsi qualcosa, specie in difesa. Dove mancheranno due delle pedine che in questo avvio di campionato hanno sempre trovato spazio.
Domani intanto per i rossoblu consueta seduta doppia – al mattino in palestra, nel pomeriggio sul campo.
QUI FOGGIA E’ prevista per domani, dopo due giorni di stop, la ripresa degli allenamenti in cas rossonera. Mister Cuoghi dovrà verificare le condizioni di Cardinale, vittima di una lussazione alla spalla e Zagaria, ancora indisponibile per una distorsione alla caviglia.
Intanto la Samb ha accettato la richiesta del Foggia Calcio: domenica prossima i botteghini della curva Sud del Riviera delle Palme, settore tradizionalmente riservato alle tifoserie ospiti, rimarrà aperto. Il club marchigiano non ha inviato nessuna dotazione a Foggia, visto che i satanelli dispongono del medesimo sistema di vendita; per i sostenitori rossoneri quindi sarà possibile acquistare uno dei mille tagliandi a disposizione direttamente dalla Puglia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 933 volte, 1 oggi)