SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una splendida stoccata di Pasquale Luiso, al 27° del secondo tempo, risolve un noiosissimo Giulianova-Teramo, derby abruzzese disputato in notturna, davanti alle telecamere di Raisport Satellite.
La sfida, che ha completato il quadro della terza giornata del C1/B, ha regalato poche emozioni e, come ampiamente preventivabile alla vigilia, si è risolta solo grazie alla giocata di un singolo. La prodezza del Toro di Sora – fiondata di collo destro, di controbalzo – regala alla formazione di Claudio Gabetta la leadership, solitaria, della divisione B.
Quella biancorossi infatti, sfruttando il pareggio del Foggia (in casa contro la Juve Stabia), è l’unica formazione a punteggio pieno. Il Giulianova di mister Giorgini, di contro, rimane in penultima posizione, a quota 1.
Ecco la classifica del girone B dopo il posticipo dello stadio Fadini.
CLASSIFICA
Teramo 9 punti, Foggia 7 punti, Taranto, Salernitana, Avellino, Ravenna, Lanciano, Cavese 6, San Marino, Ternana, Perugia e Juve Stabia 4, Ancona e Gallipoli 3, Giulianova, Martina e Manfredonia 1, SAMB 0.
una partita in meno
Di seguito il prossimo turno, in programma domenica 24 settembre (ore 15). Già definito, dalla Lega, il posticipo tra Cavese e Ancona (diretta televisiva su RaiSport Satellite a partire dalle 20.45).
Cavese-Ancona (lunedì 25 settembre)
Gallipoli-Giulianova
Juve Stabia-Taranto
Manfredonia-San Marino
Martina-Avellino
Ravenna-Lanciano
Samb-Foggia
Teramo-Perugia
Ternana-Salernitana

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 545 volte, 1 oggi)