SAN BENEDETO DEL TRONTO –   Dopo la presenza in Cina il Consorzio Piceni Art For Job allaccia rapporti anche con l’Arabia. Nell’ambito della fiera “Orogemma”, che si è svolta a Vicenza, martedì 12 settembre un gruppo di orafi locali composto da Sigismondo Capriotti, Roberto Gatti, Silvano Zanchi e Sergio Nicolini, ha incontrato la delegazione araba del Suliman Al-Othaim Jewellery Group, tra cui figurava lo sceicco Suliman Al-Othaim in persona. Il gruppo arabo conta oltre 20 punti vendita monomarca e cinque all’ingrosso, oltre a 50 gioiellerie associate presenti in tutto il mondo.

L´incontro è stato reso possibile grazie ai contatti con il mercato arabo agevolati dall’ICE – Istituto Commercio Estero. Il Consorzio Piceni Art For Job con le sue botteghe orafe è stato l’unico ad essere selezionato tra i produttori marchigiani, grazie anche alla possibilità del gruppo arabo a visionare la gamma delle produzioni orafe attraverso il sito artforjob.com, che vanta oltre 500 contatti al giorno.

Info: Consorzio Piceni Art For Job, tel. 0735.657562

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.840 volte, 1 oggi)