GROTTAMMARE – Arriverà un altro attaccante, sicuro. Per il nome però occorre pazientare un po’, anche se si parla dell’ex Samb Massimiliano Fanesi. Tutto previsto in ogni caso: il Grottammare, come anticipato dal clan biancazzurro ieri, nel corso della presentazione della squadra a città, stampa e tifosi, ha ancora qualcosa da chiedere al suo mercato.In serata il presidente Amedeo Pignotti, a cena, ha perfezionato la trattativa con un attaccante “esperto, di categoria. Però l’ufficialità l’avremo solo la prossima settimana. Il giocatore deve sistemare delle questioni personali, per cui dobbiamo aspettare ancora un po’”. L’accordo però c’è. Tradotto: mister Amaolo, anche se non lo avrà a disposizione per l’esordio di campionato di domani pomeriggio contro il Riccione, può già considerare di avere in organico una pedina in più.

Mercato concluso? Macchè. “Potrebbe arrivare qualcun altro”, è l’ammissione del patron Pignotti. Un attaccante e un centrocampista? “Può darsi, vediamo. Il reparto in cui avevamo maggiore necessità era proprio l’attacco, per quello che riguarda la linea mediana forse c’è poca qualità, ma non è detto che lo rinforzeremo ulteriormente. Aspettiamo di vedere la squadra in queste prime uscite di campionato”.

A proposito: sensazioni alla vigilia dell’esordio in campionato.

“Il Riccione è un avversario che conosciamo poco. Sappiamo che si è molto rinnovato. In ogni caso questo girone F, anche se è la soluzione più comoda a livello logistico, presenta grandi difficoltà. Con abruzzesi e marchigiane, seppure le distanze, siano brevi, ogni domenica andremo ad affrontare un derby”.

Un passo alla volta in ogni caso. Domani al Pirani c’è il Riccione. Una prima da tre punti potrebbe dare un ulteriore spinta all’entusiasmo del Grottammare e del presidente biancazzurro, ancora scatenato sul mercato.

Mister Amaolo in vista della gara di domani non ha problemi particolari di formazione; tutti a disposizione del tecnico sangiorgese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 428 volte, 1 oggi)