SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Giudice Sportivo, relativamente alle partite di ritorno del primo turno della Coppa Italia Serie D, giocatesi domenica scorsa 10 settembre, ha sanzionato con 800,00 € di ammenda la società Ischia Benessere e Sport, con 500,00 € Pomigliano e Sibilla Cuma, con 300,00 € la Scafatese, con 200,00 € Lavello e Paolana e con 100,00 € Canelli, Centobuchi, Petacciato e Sarzanese.
Ha inoltre inibito fino al prossimo 27 settembre 2006 il dirigente del Petacciato Nicola Perfetto, e fino al 20/9 Antonio Trocchia (Pomigliano) e Marino Ciriaci (Grottammare). Fino al 27 settembre 2006 risulta anche inibito Giancarlo Carota, medico del Penne.
Il Giudice ha squalificato fino al prossimo 27 settembre gli allenatori Carmine Nunziata (Alghero) e Ninni Corda (Tempio).
Risultano squalificati anche i seguenti calciatori: fino al 29/11/2006 Antonio Salomone (Sibilla Cuma); per due gare Mauro Burelli (Astrea), Gaetano Iannini (Atletico Cagliari), Manuel Roman Del Prete (Bolzano), Roberto Vecchiato (Sacilese) e Giulio Nunnari (Sapri); per una gara Pasquale Malu (Arzachena), Simone Batti (Fidenza), Paolo Del Moro (Grottammare), Andrea Onofrio Nucci (Santarcangelo), Federico Ponzio (Venafro), Niki Smerilli (Reno Centese), Giovanni Maltese (Sangiuseppese), Maurilio De Giorgi (Grottaglie), Michele Menolascina (Barletta), Antonino Italia (Campobello), Tommaso Pieroni (Cascina), Nicola Consoli (Castellana), Diego Panico (Fo.Ce Vara), Marco Iampieri e Luigi Vinciguerra (Grottammare), Sergio Buono e Pasquale Cesaro (Ippogrifo Sarno), Vincenzo Esposito e Javier Andres Formidabile (Ischia B. & S.), Aldo Longo (Paolana), Davide Sceffer (Porfido Albiano), Dario Casali (Santegidiese), Alberto Sardo (Mezzocorona) e Nicola Taglialatela (Penne).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 488 volte, 1 oggi)