CUPRA MARITTIMA – E’ stata ritrovata oggi pomeriggio una conchiglia di 151 Kg misteriosamente rubata un mese fa dal Museo Malacologico di Cupra Marittima. Si tratta delle preziosa Tridacna Gigas, enorme esemplare di bivalve proveniente dai mari tropicali.
Carabinieri e Forestale erano impegnati da settimane alla ricerca della gigantesca conchiglia. Nel pomeriggio odierno l’improvviso e inatteso ritrovamento. La conchiglia è stata abbandonata nei pressi del marciapiede, non lontano dall’ingresso del Museo.
La Tridacna Gigas è una conchiglia protetta dalla Convenzione di Washington, non commerciabile e non detenibile senza specifica autorizzazione rilasciata dal Corpo Forestale dello Stato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.767 volte, 1 oggi)