SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nessuno squalificato per Lanciano e Samb, avversarie domenica prossima allo stadio Guido Biondi. Alla società marchigiana però è stata inflitta una multa di 1.500 euro “per lancio sul terreno di gioco di un fumogeno per la cui rimozione l’arbitro ha brevemente sospeso la gara, nonchè per esplosione sul terreno di un grosso petardo, senza conseguenze; per ripetuto lancio di bottigliette in plastica ed accensione di numerosi fumogeni”.
Nel dettaglio riportiamo tutte le decisioni adottate dal Giudice Sportivo in merito alla seconda giornata del C1/B.
Allenatori
Pepe (allenatore in seconda della Juve Stabia)
Giocatori
Una giornata
Montero (Ternana), Langella (Ancona), Romito (Salernitana)
Società
Ammende
Foggia 3.000 euro, Padova 2.500, Samb 1.500, Taranto 500, Avellino, Ravenna, Martina e Cavese 300

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 513 volte, 1 oggi)