SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 14 settembre terminerà l’estate di bambini, adolescenti e docenti. Parte l’anno scolastico 2006/2007 e in vista di questa scadenza l’amministrazione comunale ha incontrato i dirigenti dei circoli didattici cittadini. I nodi da sciogliere per le scuole elementari e medie sono noti: il servizio mensa, il trasporto pubblico e l’edilizia scolastica.

La novità di quest’anno è che gli studenti potranno usufruire dei refettori a partire dal 25 settembre e non dal primo di ottobre, come accadeva negli anni passati. Non mancherà all’appuntamento neanche il nuovo refettorio realizzato presso la scuola Colleoni, che servirà anche i ragazzi delle tre classi nella succursale della scuola media “Cappella”.

C’ una novità che sicuramente tranquillizzerà alcune famiglie. E’ stata istituita una commissione di genitori e docenti che vigilerà ulteriormente sulla qualità dei cibi e sul loro gradimento da parte dei bambini. La novità sarà particolarmente utile per l’asilo di viale Togliatti, al centro delle polemiche perché i pasti arrivano freddi dalla cucina centralizzata che si trova presso la scuola del Paese Alto. Se ci saranno problemi, assicura il sindaco Gaspari, l’amministrazione non lesinerà interventi.

Per quanto riguarda il servizio degli scuolabus, i dirigenti scolastici hanno ricevuto dal Comune la documentazione relativa alla mappatura di tutte le linee attive e avranno il compito di distribuirle alle famiglie degli studenti. Le linee sono le stesse degli anni precedenti, con l’eccezione dell’autobus che trasporterà i bambini della scuola Alfortville presso la scuola Colleoni per usufruire del nuovo refettorio.

Ancora da stabilire quali e quante classi verranno spostate dalla scuola Alfortville, cronicamente sovraffollata, alla scuola Colleoni. La decisione verrà presa lunedì prossimo dal collegio dei docenti del circolo didattico.

Per quanto riguarda l’edilizia scolastica negli altri istituti cittadini, al momento non ci sono situazioni eccessivamente critiche. Oltre al nuovo refettorio, la scuola Colleoni subirà un altro piccolo intervento. Nell’entrata sul lato est, infatti, sarà realizzata una piastrellatura. In futuro i tecnici comunali faranno dei sopralluoghi presso le scuole per l’infanzia.

Alla riunione con i dirigenti scolastici hanno partecipato gli assessori Margherita Sorge e Giancarlo Vesperini, il dirigente del settore Lavori Pubblici Mario Laureati, l’architetto comunale Alfredo Di Concetto e il direttore amministrativo per i servizi scolastici Sergio Trevisani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 367 volte, 1 oggi)