PORTO D’ASCOLI – Venerdì 8 settembre torna ad esibirsi dal vivo la Zap Band, nella formazione originale a 6 elementi al Titty Twister di Porto D’Ascoli – in Via delle Macchie, vicino al Bazaar dell’Assassino ed al ponte della SS16 – con ingresso gratuito ed inizio alle 22.30.

Ne hanno fatta di strada gli Zap. Molti i passaggi televisivi e radiofonici importanti, come ad esempio la doppia partecipazione al Roxy Bar di Red Ronnie e la recente intervista per Rai 3. Zap ha fatto tornare in vita lo spettacolo cyber-glam metal, fatto di eccessi e contaminazioni, di humor e di rabbia, portando in scena e traducendo in suoni i suoi malesseri, le inquietudini e la particolare visione della realtà.

Zap da nome al gruppo; in studio si occupa di ogni aspetto esecutivo dei propri pezzi e dal vivo è accompagnato dai virtuosi musicisti: Skream alla voce, Wildboar alla chitarra, Jan al basso, Widius alla batteria e Dr. Fetish a tastiere e campionamenti. Polifonici anche nelle provenienze: province di Ascoli Piceno, Teramo e Civitanova.

La Zap band sono capaci di mettere in moto una contrapposizione musicale, che vede melodie sofisticate e”“violenza” sonora, scovando dalla tecnologia, nei mass media. Trasposti ai giorni nostri, hanno le stesse note dei maestri dello shock rock, come Alice Cooper e Kiss, della grande scuola glam-progressive inglese come Queen e Bowie, passando anche per gli oscuri e freddi recessi del filone gotico ed elettronico.

Sul sito web ufficiale è possibile scorrere il ricco archivio di foto, video ed mp3 che documenta l’attività della band dal 2001 ad oggi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 359 volte, 1 oggi)