SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riprendono ad ottobre i corsi della Scuola Kung Fu Club, associazione sportivo-culturale che si prefigge di diffondere e divulgare il Kung Fu, il Tai Chi Chuan e la loro filosofia.
L’SKFC opera da più di quindici anni in diversi centri delle Province di Ascoli Piceno e Macerata, tra i quali Porto d’Ascoli, San Benedetto del Tronto, Grottammare, Cupra Marittima, Porto San Giorgio, Porto Sant’Elpidio, Civitanova Marche e Macerata.
Il direttore tecnico è il maestro Giuseppe Giosuè: delegato regionale FIWUK-CONI, collaboratore di riviste di settore, autore di libri sulle discipline orientali, è una delle figure di maggior spessore di questa disciplina a livello locale, nazionale e internazionale.
Il Kung Fu in generale e il Tai Chi Chuan in particolare, sono delle antiche arti cinesi per la comprensione e lo sviluppo delle potenzialità fisiche, mentali e spirituali, che promuovono, nel contempo, un miglior equilibrio psicofisico e preparano alla difesa personale.
I corsi sono aperti a tutti, bambini/e, ragazzi/e e adulti e sono riconosciuti dal CONI (FIWUK); in particolare sono stati attivati dei Corsi di formazione professionale per operatori ed istruttori  di Tai Chi Chuan, riconosciuti a livello federale.
L’attività della Scuola è supportata da strumenti didattici di diverso genere: programmi, libri di testo, DVD tematici, dispense; tutti i gradi e le qualifiche conseguite dagli studenti sono riconosciuti dal CONI.
Per maggiori informazioni potete visitare i siti www.giosuekungfu.com e www.skfc.org,  oppure telefonare al 338/3626061.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 982 volte, 1 oggi)