SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ già tempo di verifiche per la Joints Basket Club San Benedetto.
Dopo la presentazione del roster per la stagione 2006-2007, avvenuta sabato scorso allo stabilimento balneare La Tartana, i rossoblu concluderanno la terza settimana di lavoro a Offida, nel corso di un quadrangolare che da un lato segnerà la chiusura della Festa dello Sport della cittadina picena e dall’altro si segnala come interessante vetrina per lo sport locale e internazionale.
Vi prenderanno parte infatti, oltre alla citata compagine di Andrea Reggiani, la Cestistica Ascoli e due squadra croate, la K.K. Stoja Pula e la K.K. Pula 1981.
La manifestazione, che si terrà sul parquet della palestra polivalente Vannicola, prende il nome di 3° Torneo Internazionale di Basket, un torneo che mancava dal lontano 1985 e che le ragazze e i ragazzi della Società Dilettantistica Offida Basket hanno voluto riportare in vita, sulla scia del convegno Lo sport ed i giovani che lo scorso giugno ha visto protagonista, fra gli altri, un certo Dino Meneghin.
Sabato 9 settembre, dopo la presentazione ed il saluto ufficiale delle autorità (alle ore 18), le quattro formazioni scenderanno in campo a partire dalle ore 20,30, per le gare di qualificazione; domenica pomeriggio dalle ore 16,30 invece, si svolgeranno le due finali per decretare il quintetto vincitore. L’ingresso sarà gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 493 volte, 1 oggi)