CUPRA MARITTIMA – Cupra Musica Festival atto secondo: protagonista della seconda serata è Lucas Macias Navarro ed il suo oboe.

Oltre a Lucas Macias Navarro, vincitore del premio “Tomassini” di Petritoli e ora primo oboe della Mozart Orchester diretta da Claudio Abbado, si esibirà il Coro Filarmonico di Pesaro e l’Orchestra dell’Accademia Adriatica, diretti da Dante Milozzi, primo flauto della Rai.

Nella Chiesa di San Basso a partire dalle 21.00, si svolgerà il concerto-evento “Marche Mozartiane”, che come suggerisce il nome, è interamente dedicato a Mozart ma anche e a Gaetano Brunetti, la cui figura sarà descritta, prima del concerto, dal musicologo Claudio Giovalè.

Nato a Fano, Brunetti fu attivo fino alla sua morte alla Corte Reale di Spagna, rivaleggiando con Luigi Boccherini, anche lui nella penisola iberica. Il pesarese ha lasciato oltre trenta sinfonie per lungo tempo dimenticate, che non resero giustizia al contemporaneo marchigiano di Mozart, ed è per questo che il Cupra Musica Festival oltre a festeggiare i 250 anni dalla nascita di Mozart vuole ricordare anche il musicista marchigiano.

Nel corso della serata verranno eseguite la Sinfonia numero 36 in La maggiore per orchestra di Gaetano Brunetti, le opere K314 per oboe e orchestra e K317 per coro e orchestra di Mozart. La sinfonia numero 36 è ascrivibile al periodo della maturità dell’autore marchigiano; contiene nel primo tempo, infatti, citazioni mozartiane e, a tratti, raggiunge esiti stilistici protoromantici.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 494 volte, 1 oggi)