SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il porticciolo del Circolo Nautico di San Benedetto, è un inedito palcoscenico per una rappresentazione teatrale ma niente è lasciato al caso.
Il porto, luogo suggestivo perchè scambio libero di cultura, custodirà per una sera “Il porto dei racconti”, un recital a più voci che attraversa diversi luoghi, come le coste dell’Africa, i Sibillini, senza dimenticare di passare per Napoli. Il porto diventa quindi anche idealmente luogo cosmopolita di tanti episodi che andranno a formare un viaggio.
Il Porto dei Racconti sarà rappresentato dai tre soci fondatori dei Teatri invisibili, ovvero da Roberto Biselli del Teatro Di Sacco, Pierluigi Tortora del Teatro della Bugia e da Piergiorgio Cinì del Laboratorio Re Nudo.

Argeo Polloni è il fondatore del Canzoniere Piceno Popularia di Ascoli, e dal 1974 si occupa di musica popolare e medievale, arrivando a collaborare con Giovanna Marini ed esibendosi nel mitico Folk Studio di Roma.

Pierluigi Tortora è fondatore del Teatro della Bugia di Caserta, il cui stile si basa sul necessario incontro tra avanguardia e tradizione teatrale. Roberto Biselli, insieme alla compagnia di cui è direttore artistico, il Teatro di Sacco di Perugia, ha intrapreso negli ultimi anni un percorso di studio sulle relazioni tra musica e parola. Piergiorgio Cinì infine è coordinatore del Laboratorio Re Nudo, che da vent’anni opera come centro di ricerca teatrale, ideando spettacoli, rassegne e seminari a San Benedetto del Tronto.

Le musiche saranno suonate dal vivo e sono di Felice Imperato e Argeo Polloni, mentre i testi di grandi contemporanei quali Gigi Proietti, Eduardo De Filippo, Erri De Luca. L’ingresso per questo spettacolo è di 8 euro.

Sabato 2 settembre altro incontro invisibile sambenedettese ma presso la Palazzina Azzurra, dove alle ore 21,30 La Bottega del Teatro metterà in scena “Da Napoli a Napoli“; un altro viaggio, stavolta attraverso la tradizione e la cultura partenopea. L’ingresso per questo spettacolo è gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 601 volte, 1 oggi)