ACQUAVIVA PICENA – Sarà all’insegna della cultura e della fede il debutto del primo mese autunnale ad Acquaviva.
Sarà presentato, il prossimo weekend, nell’incantevole borgo medioevale, il libro “Solo, davanti a Te” (Àncora Editrice). Ultima fatica letteraria  di padre Gabriele Ferlisi, procuratore generale OAD (Ordine Frati Agostiniani Scalzi), nonché direttore della rivista Presenza agostiniana,  l’opera sarà illustrata sabato 2 settembre, alle ore 16.45, presso la chiesa San Rocco.
Organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Acquaviva Picena, in collaborazione con il convento San Lorenzo martire e la Banca Picena Truentina Credito Cooperativo, l’appuntamento rientra nella serie degli incontri con l’autore.

Dopo la storia e la psicologia, saranno di scena, stavolta, la filosofia e la spiritualità, con le riflessioni (52 in totale) del religioso sugli scritti e il pensiero del celeberrimo vescovo d’Ippona, figura intorno alla quale lo stesso Ferlisi ha scritto numerosi saggi. Seguirà un interessante dibattito introdotto dall’assessore alla Cultura professor Teodorico Compagnoni.
Cornice dell’evento, sarà, come sopra riportato, la romanica chiesa San Rocco, situata nei pressi del settecentesco Palazzo Municipale. Di speciale importanza nella storia della comunità agostiniana locale, il tempio, con gli edifici annessi, fu, al loro arrivo in paese, nel 1612, la prima sede ove i monaci officiarono, nell’attesa di trasferirsi, l’anno successivo, presso il monastero ove tuttora risiedono. 

L’iniziativa è stata promossa in occasione dei festeggiamenti in onore di Sant’Agostino (28 agosto) e della Madonna della Consolazione o della Cintura (31 agosto – 1, 2 e 3 settembre), che culmineranno nella solenne processione, con la statua della Vergine, che si snoderà, intorno alle ore 18 di domenica 3, per le vie del suggestivo borgo antico.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.753 volte, 1 oggi)