SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Turno di riposo per il Porto d’Ascoli dopo il test di ieri con la compagine abruzzese del Controguerra. I biancocelesti si sono imposti per 4-0 merito della doppietta di Clementi e delle reti di Chiappini e Andrea Induti.

«Sono contento del test disputato – ha commentato il tecnico Dino Grilli – vittoria a parte mi è piaciuta la mentalità adottata dalla squadra anche perché è evidente che siamo più sciolti a livello muscolare e questo ci permette di provare gli schemi su cui stiamo lavorando».

Sabato al Ciarrocchi primo impegno ufficiale: l’avversario di Coppa è l’Ama. «Questa competizione ci interessa relativamente, ci serve per continuare la preparazione e giungere ad una forma consona per il campionato», ha spiegato il trainer.

«Ho concesso un giorno di riposo ai ragazzi, venerdì sono previsti carichi di lavoro pesanti. Non mi sono neanche affrettato a recuperare gli infortunati, li voglio pronti per l’inizio del torneo», ha concluso Grilli.

Non si svuota l’infermeria. Straccia è rimasto ai box per delle fastidiose vesciche; a fargli compagnia Palestini, alle prese con un lieve affaticamento. I due si sono limitati ad una leggera corsa. Fiorino ha riposato dopo la contrattura rimediata in allenamento la settimana scorsa. Prosegue il lavoro di recupero per l’attaccante De Cesare. Del Toro e Sgattoni tornano disponibili la prossima settimana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 522 volte, 1 oggi)