SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tantissimi curiosi hanno seguito con vivo interesse un particolare evento alla Rotonda di Porto d’Ascoli domenica scorsa, lo sportivo raduno Ferrari e l’elezione di reginette di bellezza, il tutto organizzato da Oriana Simonetti Grandi Eventi in collaborazione con “Scuderia Ferrari Club Villa Rosa” e il club di auto d’epoca “Vecchie glorie“.

Mentre le rombanti e fiammeggianti auto, reduci da un lungo giro sulle strade di Martinsicuro e San Benedetto e una speciale benedizione officiata a Fosso dei Galli dal Parroco don Alfonso, rimanevano parcheggiate davanti al mare in piazza Salvo d’Acquisto, all’interno del ristorante “Jolly Steak” avveniva l’elezione delle Miss più belle e la premiazione dei ferraristi.

Le ragazze partecipanti, dodici, in passerella hanno sfilato in costume da bagno, in underware, con indosso abiti casual e da sera e una commissione formata da giornalisti, modelli, impiegati e presidenti di club le ha giudicate ad avvenenza e portamento. Alla fine sono state scelte, perché carine e con “carattere”, Nicoletta Iustini di Tortoreto, 25 anni, imprenditrice, Miss Scuderia Ferrari Club Villa Rosa 2006, Eleonora Vallorani, 17 anni di Castel di Lama, Miss Jolly Steak e Tatiana Di Paolo, Miss Grandi Eventi.

Oriana Simonetti ha premiato con un trofeo Gabriele Angiolla di Lanciano e la sua F430 Spider e Dino Gavioli di Alba Adriatica proprietario di una bellissima Spider 360 F1. Alla serata presentata da Savino Lolli è intervenuto anche Valentino Roma, ideatore di un importante strumento di prevenzione di incidenti d’auto e lo stilista torinese Mirko del Drago.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.796 volte, 1 oggi)