MASSIGNANO – Ultima serata per CortoperScelta: domenica 27 in Piazza Garibaldi a Massignano, si conclude il festival di cortometraggi.

Verranno proclamati i nomi dei vincitori delle 3 sezioni competitive: CortoScuola, CortoMarche, e CortoItalia e verranno proiettati i corti dei vincitori. Molti registi, in attesa del verdetto, sono stati ospitati durante le serate del festival: Claudio Moschin (autore de “L’ultimo tentativo”), Henry Secchiaroli (“The Glow Game”), Francesco Vaccaro (“Affascinatu”), il collettivo Postodellefragole (“Robespierre”), Elisabetta Bernardini (“Baiano”), Massimiliano Sbrolla (“Che cerchi sul grano?”), Emanuele Renzi (“Lost in This World”), e tanti altri già residenti nel Piceno, come Andrea Vecchiarelli, Matteo Polidori, Stanislao Pasqualini.

La giuria è composta dal direttore della rivista cinematografica “La linea dell’Occhio Gianni Quilici, dal direttore artistico Dante Albanesi, da Gianluca Cocci, membro dell’associazione “Arancia Meccanica”, dal critico cinematografico Alberto Corsani, e dal regista di animazione Sandro Del Rosario. Saranno assegnati i seguenti riconoscimenti: per CortoItalia, 1.000 euro al 1° Premio e una “Torre d’argento” al 2° premio; per CortoMarche, 500 euro al 1° Premio e una “Torre d’argento” al 2° premio; per CortoScuola, una “Torre d’argento” al 1° premio. Previsto inoltre il Premio offerto “al talento visuale più innovativo” da “La Linea dell’Occhio“, rivista dell’Unione Italiana Circoli del Cinema (UICC).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 948 volte, 1 oggi)