SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La partecipazione della Fondazione Bizzarri al 59° Festival del Film Locarno con il documentario “Conversazione a Porto” di Daniele Segre, ha di certo ottenuto un buon effetto pubblicitario, grazie anche alla validità del progetto presentato.

Il film, una conversazione tra i due artisti portoghesi Manoel De Olivera e Agustina Bessa Luis, e inserito fuori concorso nella sezione “A proposito di cinema”, è stato presentato da Maurizio De Rienzio, curatore del dibattito nato dopo la proiezione della pellicola. «De Rienzio» ha sottolineato Gualtiero De Santi «ha rimarcato come il film documenti un aspetto fondamentale della  cultura europea, in particolare di quella lusitana. La presenza di  un pubblico numeroso attirato sia dalla fama di Manoel de Oliveira che dal prestigio di Daniele Segre premia la validità culturale del progetto voluto e realizzato dalla Fondazione».  

Al dibattito sul film, è seguita una lunga intervista in diretta radiofonica per la trasmissione di Rai 3 ‘Hollywood party’, in onda tutti i giorni dalle 19 alle 20. I conduttori del programma, Stefano Della Casa e Nico Magrelli hanno rimarcato il carattere di evento del documentario pubblicizzando anche le attività di ricerca che la Fondazione sviluppa da oltre 13 anni.

«La cosa sicuramente più interessante» fa notare De Santi «è che durante la trasmissione non c’è stato bisogno di spiegare chi fosse la Fondazione Bizzarri, i conduttori di Hollywood Party lo hanno dato per scontato. Considerando la scarsa considerazione mediatica di cui ingiustamente  è tenuto conto il Premio Bizzarri, di cui a settembre prenderà il via la tredicesima edizione, questa notorietà di immagine non può che rincuorarci».

Una gratificazione che viene anche dal fatto che “Conversazione  a Porto” è stato richiesto dal Festival Internazionale del Documentario di Jihlava, città ceca che ospiterà la rassegna dal 24 al 30 ottobre prossimo, e dalla presentazione del documentario alla Mostra Internazionale del Cinema di Sao Paolo del Brasile che si svolgerà il prossimo dicembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 283 volte, 1 oggi)