SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non si sblocca l’affare Morante. Sarà domani il giorno della sospirata fumata bianca? Chissà. Intanto la Samb sta seriamente rischiando di farsi soffiare il giocatore, magari da quel Giulianova che, coadiuvato dal Pescara, è tra le società più interessate al bomber romano. Il nocciolo della questione pare essere tutto nella mancata corresponsione di alcune mensilità all’attaccante da parte della Pro Vasto.
Morante ce l’ha con la sua società, ma non vuole sentire ragioni: quei soldi vuole “recuperarli”, ecco perchè, non essendosi ancora attivata la Pro Vasto, ha chiesto di più alla Samb, che pure ha già trovato l’intesa con il sodalizio aragonese. Il tempo in ogni caso stringe: l’impressione è che se entro domani la Samb non si decide la punta capitolina si accaserà da qualche altra parte. Per dire: il citato Giulianova offre di più.
Peppino Pavone, consulente di mercato rossoblu, è di poche parole: «La situazione non si è sbloccata, ne senso che non abbiamo ancora preso una decisione. Se abbiamo parlato con la Pro Vasto? No, diciamo che c’è stata una chiacchierata inter nos. Stiamo valutando attentamente la cosa, sappiamo bene che qualche squadra potrebbe soffiarci il giocatore, ma preferiamo correre questo rischio, piuttosto che agire d’istinto».
Nessuna novità nemmeno per quel che concerne il centocampista del Frosinone Massimiliano Carlini, trattativa anche questa che potrebbe sbloccarsi entro poche ore, in un senso o nell’altro.
CONSIGLI CONVOCATO DA MISTER CASIRAGHI Nessuna sorpresa stavolta. Andrea Consigli la seconda chiamata, dopo quella dello scorso 11 agosto, se l’aspettava. Il tecnico dell’Under 21 Gigi Casiraghi, per le due partite valide per e qualificazioni agli Europei 2007, in programma rispettivamente a Reykjavik, contro l’Islanda, il 1° settembre (ore 21 in Italia) e a Forlì, al cospetto dell’Austria, il 5 settembre (sempre le 21), ha ancora una volta convocato l’estremo difensore della Samb. Tra i volti nuovi della Nazionale un ex rossoblu: il centrocampista del Parma Luca Cigarini.
Consigli, subito dopo la gara di Coppa Italia a Foligno, in programma domenica prossima alle 17, raggiungerà il Mancini Park Hotel di Roma, dove è stato fissato il raduno azzurro.
ARBITRO DI FOLIGNO-SAMB Designati i fischietti che domenica dirigeranno la seconda giornata di Coppa Italia di C. All’Enzo Blasone di Foligno arbitrerà Daniele Doveri di Roma 1, il quale sarà non ha mai arbitrato i rossoblu. Doveri sarà coadiuvato dai guardialinee Alessandro Libertino e Davide Quadrano, ambedue di Ostia Lido. L’altro incontro del girone G, ovvero Ancona-San Marino, sarà invece diretto dal fermano Andrea Zega.
PRECEDENTI TRA FALCHETTI E ADRIATICI Prima in assoluto per Foligno e Samb in Coppa Italia. In campionato invece tra le due formazioni ci sono la bellezza di 14 precedenti. Il bilancio complessivo parla di cinque successi a testa e di quattro pareggi. La prima sfida risale alla stagione 1932-’33 (1-0 in favore dei marchigiani); l’ultimo fa capo all’annata ’96-’97, quando la Samb di Bruno Piccioni pareggiò 0-0 contro i Falchetti. Il campionato era quello di serie D (girone F).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 770 volte, 1 oggi)