SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giornata interlocutoria per il mercato della Samb Calcio. Nulla di nuovo per quel che concerne le trattative inerenti a Carlini e Morante. Peppino Pavone farà di tutto per regalare a mister Calori i due giocatori, anche se nelle ultime ore, come noto, sono sorte delle complicazioni.
Nei prossimi giorni il consulente di mercato rossoblu ricontatterà il direttore generale ciociario Enrico Graziani, per sapere definitivamente se il sodalizio gialloblu vorrà privarsi oppure tenere, posizione questa maturata in ultimo, il giovane centrocampista.
Giovedì invece sapremo se Daniele Morante si legherà alla Samb, con la quale è in piedi da più di un mese un’estenuante trattativa, oppure verrà ceduto ad altre società (c’è soprattutto il Giulianova, “aiutato” dal Pescara). Il club adriatico dunque concede altre 48 di tempo alla Pro Vasto; poi, in caso le cose non dovessero andare per il verso giusto, verranno imboccate altre piste di mercato.
LA RIPRESA Oggi intanto la squadra di Calori ha ripreso a sudare dopo due giorni di riposo. Nel pomeriggio, a Tortoreto – ma la comitiva rossoblu è in ritiro a Nereto – Consigli e soci hanno effettuato una seduta di lavoro. Primo allenamento con la sua nuova squadra per l’ex Catania Fabio Fanelli, giunto ieri nelle Marche, mentre è rientrato, dopo lo stop per i problemi all’inguine, il francese Diagouraga.
Per l’altro neoacquisto Pietro Zammuto invece, occorrerà pazientare ancora un po’: l’ex difensore della Primavera della Juve, sottopostosi agli accertamenti del caso, dovrebbe scendere dal Piemonte, dove sta curando la distrazione muscolare alla coscia, non prima della prossima settimana.
Sempre dalla giornata odierna mister Calori ha in prova altri due calciatori classe 1983: l’ala destra di nazionalità ceca Thomas Mika e il terzino destro, l’anno passato al Vittoria (prima ancora con Vis Pesaro, Isernia, Cassino e Manfredonia), Domenico Giordani.
CALENDARI SERIE C Il presidente della Lega Mario Macalli ha comunicato che i calendari di serie C saranno diramati lunedì 28 agosto, a Roma, alle ore 11. Venerdì prossimo infatti dovrebbe risolversi la questione relativa al posto lasciato scoperto dalla Fortis Spoleto nel C2/B; in lizza, come noto, Castel San Pietro e Poggibonsi.
COPPA ITALIA Resi noti gli orari della seconda giornata di Coppa Italia di C. La Lega ha comunicato quale orario di inizio del match di domenica prossima tra Foligno e Samb, in programma allo stadio Blasone, nonostante le due società non ne abbiano fatto espressa richiesta, le 20,30. I due club infatti, che peraltro si sono sentiti nel pomeriggio, preferirebbero giocare alle 17. A meno di sorprese la Lega non dovrebbe opporre resistenza “anticipando” il calcio d’avvio.
SETTORE GIOVANILE: 4 RAGAZZI “GIRATI” A GROTTAMMARE E CENTOBUCHI Il responsabile del settore giovanile Gianni Carboni ha fatto sapere che tre ragazzi del vivaio rossoblu saranno dati in prova al Grottammare di mister Amaolo: si tratta dell’attaccante classe ’88 Angelo Labanti, che l’anno passato ha collezionato una manciata di convocazioni in prima squadra, e dei difensori Matteo Gasparrini (’87) e Franco Tedeschi (’88) – quest’ultimo la settimana scorsa a Sant’Agata Feltria con la comitiva guidata da Alessandro Calori.
Al Centobuchi invece è andato in prova il portiere classe ’88 Giorgio Guardato. Segnaliamo infine che gli altre ragazzi che erano stati mandati alla corte di mister De Amicis, vale a dire Dino Bruni, Matteo Voltattorni e Danilo Cipolloni, sono stati “rispediti” al mittente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.086 volte, 1 oggi)