SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Roberto Palpacelli, il 37enne tennista del Circolo Tennis Maggioni di San Benedetto, si conferma la miglior seconda categoria regionale.
Dopo il successo maturato lo scorso 13 agosto a Grottammare, nel corso dell’ennesima tappa del 5° Circuito del Piceno, Palpacelli ha inflitto un’altra sconfitta al marchigiano Daniele Giuliani, portacolori del CT Teramo, in finale anche al Beretti, dieci giorni fa, stavolta nel corso della tappa disputata a Cupra Marittima.
Allora il match era terminato 2-0 (7/6, 7/0) in favore del tennista più esperto, stavolta il mancino del Maggioni ha dovuto faticare di più, avendo ragione del rivale solo al terzo set. Dopo un 6/3 iniziale infatti, Giuliani tirava fuori gli artigli facendo suo il set con un sofferto 7/6. Palpacelli faceva infina la voce grossa e metteva le mani sulla coppa dell’Open cuprense annichilendo l’avversario con un perentorio 6/2.
IL CAMMINO DEI DUE FINALISTI Daniele Giuliani, testa di serie numero tre, aveva prima battuto, ai quarti, il tennista di casa Piercarlo Cocciò (6/7, 6/0, 6/0), poi, in semifinale, aveva addirittura eliminato il numero due del tabellone Alessando Tombolini (CT Castellazzo Parma) per 6/3, 3/6, 6/0.
Per Palpacelli invece a referto i successi contro Marco Bonelli del CT Morelli (doppio 6/2) e Jonathan Diomedi del CT Teramo (6/3, 6/2).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.592 volte, 1 oggi)