CUPRA MARITTIMA – Prende corpo la nuova Cuprense. In campo dallo scorso 31 luglio, i gialloblu stanno lavorando con impegno e desiderio di migliorare i propri meriti sportivi. Una preparazione fatta in principio sulla forza e le distanze lunghe, in seguito sulle corse e sull’accorciamento dei tempi. La formazione del patron Caporossi ha disputato in questi quindici giorni di attività due amichevoli: una in famiglia a ranghi misti, l’altra contro il Tortoreto, militante nella Promozione abruzzese – vittoria gialloblu on un rotondo 3-0. 

“Ho visto una squadra mentalmente vogliosa, ma pesante nelle gambe come è giusto che sia di questi tempi”, ha commentato mister Fermanelli. Intanto sono previsti altri due impegni per la prossima settimana contro il Centobuchi – mercoledì o giovedì – e il Porto Sant’Elpidio, allo stadio Veccia, sabato 26 (ore 17). Segnaliamo infine che lo staff tecnico che seguirà mister Luca Fermanelli è composto dal preparatore atletico Matteo Cannone e dal preparatore dei portieri Oscar Brosi.     

  

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 327 volte, 1 oggi)