SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tragico Ferragosto a Montalto Marche. Un 30enne del posto, G.V., si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola. A fare la macabra scoperta i carabinieri della locale stazione, che martedì mattina hanno trovato, nelle vicinanze del cimitero, il giovane riverso nel sedile della sua auto con in mano l’arma da fuoco con cui si è suicidato.Al momento risultato ignote le cause che hanno indotto il 30enne a compiere un gesto così estremo.

Nel pomeriggio di Ferragosto è stata compiuta un’altra operazione a Spinetoli, dove è finito in manette un 22enne albanese risultato, in seguito ad accertamenti, agli arresti domiciliari per il reato di sfruttamento della prostituzione e spaccio di droga.

Il giovane è stato fermato dai Carabinieri ed è stato condotto nel carcere di Marino del Tronto

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 659 volte, 1 oggi)