SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quattro giorni d’approfondimenti sull’uomo e il suo costitutivo desiderio di felicità, attraverso incontri culturali, dibattiti, testimonianze, mostre, giochi (per grandi e piccini) e momenti di festa. Il tutto sapientemente condito da invitanti stand gastronomici, artigianali e librari. Queste le peculiarità della singolare proposta dell’Associazione culturale Ecce Homo per il lungo ponte di Ferragosto, occasione di richiamo, da quattro anni a questa parte, per parecchi turisti e residenti.
Organizzato con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto e la collaborazione di alcuni sodalizi regionali (Fides Vita, Homo Viator, Missus e Nobilis Forma), L’Avvenimento in piazza, edizione 2006, si terrà, presso l’area ex galoppatoio (zona Faro), dal 12 al 15 agosto prossimi.
Già da diversi giorni le coste e i principali luoghi di ritrovo della Riviera delle Palme sono stati letteralmente presi d’assalto da giovani e adulti, desiderosi d’invitare all’evento il maggior numero di persone possibile.
Filo conduttore di ciascun appuntamento, l’io, la vita e l’Unica Possibilità perché la vita sia veramente Vita e l’io veramente Io; il Cristianesimo come giudizio che chiarisce la realtà e permettere di affrontare e vivere ogni circostanza secondo Verità. «La ragione di questo luogo – ci spiegano gli organizzatori della rassegna – così come la ragione della nostra Amicizia è testimoniare che razza d’umanità, fecondità, operosità, libertà, gioia e pienezza ci si ritrova proprio vivendo di fede, cioè di Cristo». «Abbiamo voluto portare – continuano – l’Avvenimento, che è Dio fatto carne, Gesù il Nazzareno, “in piazza“, perché è  che molti di noi sono stati incontrati e raggiunti da Cristo, perchè è  che Cristo stesso opera e continua ad essere incontrabile, raggiungibile. È sempre Lui che ci viene incontro… dove normalmente ogni uomo è chiamato a vivere il suo quotidiano».
Tema dell’iniziativa, uno scritto del fondatore del Movimento Fides Vita prof. Nicolino Pompei: «Gesù il Nazzareno è tutta la soddisfazione dell’esigenza del cuore, è la ragione della libertà e l’esaltazione della ragione, è la consistenza di tutta la realtà e quindi la spiegazione, la possibilità e il criterio di affronto di essa in ogni suo fattore…Lui è il Redentore dell’uomo. Egli vive ed abita in mezzo a noi, ed è possibile incontrarLo e riconoscerLo nella concretezza di una quotidiana e pedagogica Amicizia, modalità esperienziale e familiare della sua santa e cattolica Compagnia presente da duemila anni…».
Ogni giorno, a pranzo e a cena, contornati da palme e da scogli “baciati” dalle onde del mare, la possibilità di “gustare la vita insieme” tra primi piatti, arrosticini e ghiotte specialità locali. A sera, poi, spazio alle antiche tradizioni, con i giochi di popolo, con ricchi premi per tutti.
Due interessanti mostre accompagneranno i vari appuntamenti: nella fattispecie, l’una sulla figura di Maria Vergine (dal dantesco titolo Figlia del tuo Figlio. Nel ventre tuo si raccese l’amore per lo cui caldo ne l’etterna pace così è germinato questo fiore) e l’altra sulla delicata questione, ultimamente tornata prepotentemente alla ribalta, della fecondazione artificiale (La vita, la scienza, al coscienza. È già un uomo colui che lo sarà). Orario di apertura: dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 24.
A conclusione dei festeggiamenti, l’imperdibile concerto dal titolo Un popolo in festa. Nel corso dello spettacolo, previsto martedì 15 agosto alle ore 21.30, estrazione della lotteria legata alla manifestazione. Particolarmente appetitosi i premi che riusciranno ad accaparrarsi i vincitori: Homecinema AMSTRAD DXS 2000, DVD Recorder FUNAI model DR-A2601, Cellulare MOTOROLA V360, Lettore DVD portatile 7 ” MAJESTIC DVX189, Navigatore Satellitare AMSTRAD GP 1000, Videocamera digitale PANASONIC NVG-S27 e, per il più fortunato, uno Scooter KIMCO People 250cc. Prezzo di un biglietto, soli 2,50 euro.
Riportiamo, nel dettaglio, il programma della manifestazione:
sabato 12 agosto
ore 19.00: Santa Messa di apertura
ore 21.30: L’Avvenimento di un Uomo che solo nella storia ha osato definirsi Via, Verità e Vita: incontro con don Armando Moriconi del Movimento Fides Vita

domenica 13 agosto
ore 10.30: Chi ha mangiato il becco dell’anitra?!: grandi giochi per i più piccoli animati dall’Associazione ricreativa Nennolina (pineta di viale Buozzi – accanto alla Palazzina Azzurra)
ore 19.00: Santa Messa
ore 21.30: …nell’origine di ogni essere umano non esiste il caso o la fatalità, bensì un progetto d’amore di Dio (Benedetto XVI – Incontro mondiale delle famiglie, Valencia 2006): incontro con Carlo e Sabrina Paluzzi dell’Associazione La Quercia Millenaria

lunedì 14 agosto
ore 18.00: Santa Messa
ore 19.00: Lui è il Redentore dell’uomo: incontro con Roberto e Daniela Andreucci del Movimento Fides Vita
ore 21.30: Il leone, la strega, l’armadio…la gioia è l’occupazione più seria in questo mondo: serata di animazione per grandi e bambini nel mondo di Narnia

martedì 15 agosto
ore 10.30: Grandi giochi…in riva al mare (presso lo chalet Bacio dell’onda – concessione n°1)
ore 19.00: Assunzione della Beata Vergine Maria in cielo: processione e Santa Messa presieduta da S.E. Monsignor Gervasio Gestori (partenza dalla Cattedrale Santa Maria della Marina verso l’area ex-galoppatoio)
ore 21.30: Può succedere però…che questo desiderio, inevitabile ed inestirpabile, si ritrovi continuamente e pienamente soddisfatto: concerto dal titolo Un popolo in festa. Nel corso dello spettacolo, estrazione della lotteria.

In caso di pioggia, gli incontri si terranno presso la Sala Smeraldo del vicino hotel Calabresi.
Per ulteriori informazioni, telefonare al numero 333.5318982 oppure scrivere a eccehomo.ass@libero.it


Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 895 volte, 1 oggi)