SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ scattato il conto alla rovescia in casa Joints Basket Club, per l’avvio della preparazione che porterà i rossoblu alla nuova stagione di serie C, il cui inizio è fissato per il 24 settembre. A proposito: in Federazione ci si riunirà il 7 settembre per decidere i gironi e stilare i calendari.
Nel frattempo la formazione del patron Tonino Valori, come detto, il 21 agosto si ritroverà al campo di atletica. Insieme a mister Reggiani ritroveremo gli otto over in organico, vale a dire i sei in rossoblu anche l’anno passato – Domenico Valori, Mattioli, capitan Riccardi, Ceccorelli, Ciardelli e Falà – e i due nuovi acquisti Matteo Nespeca e Nico D’Incecco, oltre alla nidiata del settore giovanile, dai fratelli Pulcuni, Carlo e Alberto, a De Angelis e Piunti.
«Il mercato degli over naturalmente è chiuso – ha sintetizzato il diesse Fabio Carloni – Per quel che riguarda gli under attingeremo al nostro vivaio; interverremo solo qualora capitasse un’occasione, un ’86 o un ’87 a costo zero. Bilancio? Più che positivo. Abbiamo speso in base al budget a disposizione, ma credo che siamo riusciti ad allestire una formazione competitiva. Anche se è presto per sbilanciarsi, ritengo che potremmo anche fare meglio dell’anno passato. Interverranno di certo molte componenti, ma sono fiducioso».
«Partiremo con l’entusiasmo di sempre – è il parere di coach Andrea Reggiani – Il gruppo grosso modo è quello dell’anno scorso, esclusi gli innesti di Nespeca, ragazzo che non conosco personalmente, ma del quale mi hanno parlato molto bene e di D’Incecco, un buon giocatore; diverso certo da Belelli, visto che è più ala che pivot, ma credo che potrebbe diventare molto importante per noi. All’inizio in ogni caso dovremo stringere i denti: Falà sta facendo la rieducazione al ginocchio infortunato, prima di fine ottobre è difficile che lo riavremo a disposizione a tempo pieno».
Da ultimo segnaliamo che per la stagione 2006-2007 i rossoblu hanno riconfermato, nel ruolo di preparatore atletico, Lino Simonetti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 341 volte, 1 oggi)