SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche i bambini sono protagonisti dell’arte e della creatività, grazie alla collaborazione che è nata fra la Biennale Adriatica Arti Nuove e Primigi. Non solo uno sponsor, quindi, ma un vero e proprio momento ludico/creativo quello a cui possiamo assistere – e in cui possiamo partecipare coi nostri figli – presso l’ex- mercato del pesce di San Benedetto, nella Piazza Andrea Pazienza.

Nello stand allestito, è possibile sia fare un giro nel verde percorso che assomiglia ad una foresta pluviale – per conoscere la storia della scatola che nasce semplice, bianca, per poi diventare un animale colorato – sia giocare con i bambini a costruire delle scatole.

Perché – ed ogni genitore può confermarlo, ma anche noi stessi – ogni bambino di fronte ad una scatola innesta un meccanismo creativo, che gli consente di vedere in quella scatola una scenografia per marionette o un contenitore di tesori magici, un guscio di tartaruga o ancora una maschera africana. Complici degli strumenti semplicissimi, che tutti abbiano nelle nostre case, come ad esempio colla, forbici, colori, mollette.

Presenti allo stand, oltre agli organizzatori ed allo staff della Biennale, uno dei soci della Primigi, Renato Mazzocconi, ed il direttore del marketing dell’IMAC SPA, Giuseppe Papa.

Abbiamo chiesto al signor Papa come fosse nata l’idea delle Animagiche, le scatole che, una volta terminato il compito di trasportare le scarpine dal negozio a casa, diventano degli animali magici.

Per ascoltare l’intervista e vedere il tour nello stand, clicca nella sezione multimedia nel menù a destra, dove sono anche presenti molte foto.

Un po’ di storia.
IGI nasce agli inizi degli anni sessanta e si afferma molto presto come azienda specializzata nel settore delle calzature per bambino. Nel 1876 crea il marchio Primigi e consolida così la leadership nel settore, fino a creare diverse collezioni rivolte non più soltanto all’area primi passi (0-2 anni) e prescolare (3-5 anni) ma sviluppando nuove linee per l’età scolare (6-10 anni).
Nel Maggio 2001 Primigi entra nel gruppo IMAC Spa. Il Gruppo IMAC Spa – quattro stabilimenti, mille dipendenti – operante nel settore della calzatura per uomo, donna e bambino, è una grande realtà industriale, affermata e presente sui più importanti mercati internazionali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 701 volte, 1 oggi)