SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’evento internazionale, promosso dalla crew reggae sambenedettese Muccigna Sound, è un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del reggae/hip hop. Fondato nel 1993 da Lampa Dread, Clava, King David, Joano e Duccio B, One Love si è meritato con gli anni il rispetto nelle dance hall in Jamaica, in Usa, in Inghilterra e in Giappone. Vanta numerose partecipazioni a contest e sound clash culminati nel 2004 con il secondo posto al World Clash che si tiene ogni anno a New York, una sorta di campionato mondiale per sound system reggae.
Quest’estate One Love accompagna il tour europeo di uno degli artisti più richiesti nel vecchio continente: lo storico singer raggamuffin jamaicano Mr Burro Banton. Venuto alla ribalta negli anni ottanta con il suo inconfondibile dj-style fondato su una potentissima voce da leone, Burro ha ispirato una intera generazione di cantanti come Shaggy, Shabba Ranks, Buju Banton (che da lui ha preso il nome). Una pietra miliare della musica jamaicana che difficilmente si può ascoltare in Europa. Prima di quest’anno era venuto in Italia solo nel 2002, a Milano.
Per appassionati e non un evento da non perdere.
La serata si svolgerà nel giardino del Titty Twister (in caso di maltempo al chiuso), nei pressi dell’uscita dell’autostrada A14 per San Benedetto/Porto d’Ascoli, accanto al Bazar dell’Assassino. Per info: 328.0041007 – 339.3701883, www.tittytwisterclub.com – www.muccignasound.com
Nel mese di agosto al Titty Twister sono attesi altri grandi artisti : il 12 i Baustelle + Marta Sui Tubi, il 18 Bugo, il 19 la Gang e il 27 i Linea 77.A.

La redazione di Riviera Oggi si scusa con i lettori del settimanale, ricordando che l’atteso appuntamento reggae è previsto mercoledì 9 agosto e non sabato 5 agosto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 382 volte, 1 oggi)