SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un nuovo corso per la sede Unicram di San Benedetto del Tronto. Dal mese di ottobre verrà infatti attivato il master dell’Università degli studi di Camerino in “Gestione della Fascia Costiera e delle Risorse Acquatiche” (GFCRA).

Il corso ha lo scopo di preparare una figura professionale che possa essere di supporto nella gestione delle risorse acquatiche, della fascia costiera e degli ambienti marini protetti: nel rispetto delle normative nazionali ed internazionali il laureato acquisirà le conoscenze specifiche delle tecniche di maricoltura. Non mancheranno nozioni relative alla capacità di analisi della qualità, igiene, trasformazione e conservazione dei prodotti ittici.

Il master si rivolge a laureati interessati ad integrare la loro formazione universitaria interagendo successivamente con le pubbliche amministrazioni e le aziende private, in Italia e all’estero. Durante il master verranno effettuati stage, convegni, seminari e conferenze. La frequenza di almeno i 2/3 del monte ore è obbligatoria per ottenere il diploma finale. È prevista una borsa di studio per lo studente più meritevole, sovvenzionata dal Consorzio Universitario Piceno, del valore di duemila euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 365 volte, 1 oggi)