SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutela dell’ambiente attraverso l’analisi delle acque e uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente, a partire da consumi alimentari biologici e locali. Con questi obiettivi il veliero “Catholica” di Legambiente ha fatto tappa a San Benedetto lunedì 7 agosto nell’ambito della campagna “Goletta verde”. L’attività più nota in questa campagna è appunto l’analisi delle acque del mare, ma la presentazione dei risultati è stata quest’anno rinviata di qualche giorno: l’appuntamento è per il 9 agosto ad Ancona.
A causa del commissariamento del Comune, Goletta verde ha raggiunto quest’anno San Benedetto su interessamento della Provincia di Ascoli Piceno, che ha legato questa visita alla difesa e pubblicizzazione delle produzioni tipiche e alla campagna “Filiera corta”, promossa recentemente dalla stessa Provincia in collaborazione con l'”Associazione italiana per l’agricoltura biologica” (Aiab), per favorire il consumo dei prodotti locali, mettendo in contatto direttamente il produttore e il consumatore (maggiori informazioni all’indirizzo www.filieracorta.org).
Per parlare di tutela dell’ambiente e di prodotti tipici sono intervenuti lunedì pomeriggio al molo del Circolo nautico sambenedettese, all'”Aperitivo con goletta – Fai rotta verso un futuro sostenibile”, il presidente della Provincia Massimo Rossi, l’assessore provinciale alle Attività produttive e al Turismo Avelio Marini, il sindaco di San Benedetto Gaspari, l’assessore comunale all’Ambiente Paolo Canducci, quello alle Politiche del mare Settimio Capriotti, il comandante della Capitaneria di porto Giuseppe Aulicino, il comandante regionale del Corpo forestale dello stato Benedetto Ricci, i rappresentanti di Legambiente Lina Lazzari, Sisto Bruni, Luigino Quarchioni, più vari imprenditori, produttori di prodotti tipici. Oltre alla visita del veliero, infatti, il numeroso pubblico ha concluso il pomeriggio con la degustazione di varie specialità.
Tra i principali argomenti affrontati, naturalmente, anche il Parco Marino del Piceno, la cui definitiva istituzione il presidente Rossi conta di ottenere entro la fine dell’anno.
Il veliero Catholica è stato varato nel 1936, 23 metri di lunghezza, 2 alberi, circa 500 metri quadrati di velatura. Quest’anno è partito da Reggio Calabria il 29 giugno, e dopo 27 tappe completerà il suo viaggio nel porto croato di Rovino. San Benedetto è la tappa n. 20 (dal sito http://www.legambiente.com/documenti/2006/0620_golettaVerde2006/index.php).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 513 volte, 1 oggi)