ALBA ADRIATICA – È di Treviso, ha venti anni è alta 1 metro e 72 centimetri, suona il pianoforte, adora cantare, il suo sogno è quello di sfilare per importanti stilisti e a
tavola preferisce la pasta al pomodoro. È Roberta Tormenta, la vincitrice del concorso New Model of the Year 2006.

La giuria l’ha scelta tra 39 candidate dopo quattro giorni di sfilate, casting fotografici, stage di trucco e…un vero e proprio corso di cucina seguito presso l’Hotel Lago Verde di Sant’Omero e diretto dallo chef Massimiliano Capretta del ristorante l’Arca, con l’obiettivo di diventare vere ambasciatrici della qualità e dello stile tutto “made in Italy”, la caratteristica principe di questa particolare kermesse.

La serata, presentata dalla simpaticissima e accattivante Antonella Mosetti, ha visto protagonista, venerdì scorso in Piazza del Popolo ad Alba Adriatica, oltre alla moda, elegantemente portata sul palco dalle finaliste della manifestazione, anche vari intermezzi
musicali con i ragazzi di Amici di Maria De Filippi: Gianluca e Antonello, quest’ultimo reduce dall’ultimo Festival di Sanremo.

Il cabaret ha avuto il suo spazio con l’esibizione di Domenico Lannutti, direttamente dal laboratorio di Zelig e i prodotti e i piatti tipici della cucina italiana hanno fatto bella mostra di sè. 

Questa nona edizione della manifestazione, creata dal patron Claudio Marastoni e organizzata dalla Page Target di Reggio Emilia, ha visto classificate oltre alla bella Roberta al secondo posto, la milanese Silvia Maggio, 17 anni, 1.80 centimetri di altezza, ama il cinema e il ballo. Il piatto che le riesce meglio è la pasta con i funghi e Noemi Blunda, trapanese, 16 anni alta 1.72 centimetri con la passione del canto. Bravissima a cucinare le “farfalle alla boscaiola”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 9.173 volte, 1 oggi)