PAGLIARE DEL TRONTO – Il Vespa Club Piceno, in collaborazione con l’amminsitrazione comunale di Spinetoli ed il Comitato Festeggiamenti Madonna Addolorata ha organizzato il Primo Vesparaduno Internazionale Città di Pagliare.
Nel corso dell’originalissima manifestazione, svoltasi domenica 6 agosto, è stato inaugurato il monumento dedicato alle Vespe, realizzato dall’architetto Luigi Neroni in memoria del “padre” della Vespa: Corradino D’Ascanio.
Il piccolo centro piceno è stato letteralmente preso d’assalto da centinaia di esemplari della mitica due ruote – se ne sono contati almeno 250 – provenienti da tutta Europa. E oltre: ha timbrato il cartellino anche un centauro capace si sorbirsi un lungo viaggio niente meno che dalla California.
Guarda la Fotogallery (a cura di Peppino Troiani) nell’area Multimedia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 932 volte, 1 oggi)