NERETO – La Provinciale 259 miete la seconda vittima in meno di due giorni. Dopo il tragico scontro di sabato notte in cui ha perso la vita una studentessa di Civitella del Tronto, un altro giovane giovane è morto questa mattina in un incidente lungo l’arteria che attraversa la Val Vibrata, nei pressi di Nereto.

La vittima è Marco Scarpantonio, 23enne di Nereto, ufficiale della Marina di stanza a Livorno. A quanto pare il giovane è morto sul colpo dopo essere uscito fuori strada con la sua auto vicino al complesso turistico ‘Lago Verde’.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 932 volte, 1 oggi)