SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si conclude domenica sera la Sagra delle Alici Scottadito, iniziata mercoledì scorso e organizzata dal Rugby Club Samb nel piazzale dello stadio Ballarin di San Benedetto.
Tra cozze e fritture, alici e mezze maniche allo scoglio dirigenti, giocatori e simpatizzanti della palla ovale rossoblu si alterneranno nei vari stand che quest’anno sono posizionati all’inizio del lungomare di Grottammare, in un luogo che ormai è di casa per il rugby cittadino, che dagli introiti di questa gustosa sagra troverà una parte del sostegno economico per la stagione agonistica che tra qualche settimana andrà ad incominciare.
Per rendere ancora più allettante la partecipazione alla sagra è stata organizzata per domani, sabato, anche un’appassionante gara di braccio di ferro, che frutterà al vincitore la bella somma di 500 euro, gentilmente messi in palio da un ex-giocatore di rugby che ha voluto così partecipare all’organizzazione della manifestazione.
L’arbitro di questa gara sarà il popolare Filiberto D’Angelo e le iscrizioni resteranno aperte fino alle ore 21.30, mentre le prime sfide prenderanno il via intorno alle 22.00. L’apertura degli stand gastronomici, invece, è fissata per le ore 20.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 181 volte, 1 oggi)